Navigon 20Plus Europe 23: la recensione

Navigon 20Plus Europe 23

Il mercato dei navigatori satellitari – con l’avvento della navigazione gps via smartphone – ha subito una rapida saturazione ed un conseguente livellamento nelle caratteristiche standard; di conseguenza, i parametri che ormai dettano la differenza, sugli entry level, sono – a parte, ovviamente il prezzo, la versatilità del dispositivo per utilizzo promiscuo (auto/moto/a piedi) e le sue caratteristiche “fisiche”, ovvero dimensioni del display e peso.

Il navigatore da noi oggi provato è il Navigon 20Plus –23 (cartografia europea completa), un dispositivo con monitor touchscreen LCD da 3.5” con formato 4:3 ed un peso di 135 grammi, elettronica STMicroelectronics e OS Windows CE.

Il Navigon è dotato di 2GB flash e di una RAM da 64 Mb, nonché una batteria da al litio da 800mAh; come si può notare dalle caratteristiche il dispositivo è veramente compatto rispetto alla media dei navigatori, ma nonostante le dimensioni ridotte e l’OS non esattamente innovativo, il sistema è efficace nel suo funzionamento: lo schermo, in fase di navigazione, dedica integralmente lo spazio al tracciato di navigazione (la cartografia è proprietaria, Navigon), ma per raggiungere eventuali informazioni accessorie di navigazione (distanze, tempo all’arrivo, POI più prossimi suddivisi nelle categorie parcheggi, benzinai e ristoranti) non c’è bisogno di premere alcun pulsante, grazie al sensore di prossimità.

Navigon 20Plus Europe 23
Navigon 20Plus Europe 23
Navigon 20Plus Europe 23
Navigon 20Plus Europe 23

Navigon 20Plus Europe 23
Navigon 20Plus Europe 23
Navigon 20Plus Europe 23
Navigon 20Plus Europe 23

Il Navigon ha inoltre altre funzionalità che fino a pochi mesi fa erano vendute come opzionali per la maggior parte dei navigatori: tra queste vi è sicuramente il TMC integrato, che ho trovato particolarmente rapido nella ricezione dei dati, anche confrontato con un Garmin di ultima generazione.

A completare il pacchetto delle funzioni avanzate del navigatore, ci sono il text-to-speech, che recita correttamente le indicazioni, l’assistenza di corsia, ovvero la rappresentazione reale della cartellonistica della direzione da seguire per raggiungere una meta e My Routes, ovvero la “navigazione personalizzata”, che permette di registrare i percorsi adottati in difformità alle indicazioni date dal navigatore, qualora voi conosciate una strada migliore di quelle calcolate per raggiungere la meta.

Nella prova pratica fatta abbiamo provato a percorrere una strada urbana trafficata a noi particolarmente nota, per verificare eventuali indicazioni difformi: a parte qualche problema iniziale nel riconoscimento della meta (al primo inserimento non veniva riconosciuta Sesto San Giovanni, che veniva poi correttamente identificata tramite il CAP), i percorsi (3) alternativi venivano calcolati molto velocemente e seguendo correttamente le arterie a più rapido scorrimento. Le indicazioni date dalle funzionalità precedentemente citate non mostravano particolari difformità e anche il calcolo del tempo d’arrivo risultava precisa.

Il navigatore, oltre alla base di supporto per la macchina (particolarmente robusta e stabile, nonché con un aggancio pratico per poter attaccare il navigatore anche con una mano sola) è dotato del manuale, di un laccio da polso, del caricabatterie da macchina, di cavo mini USB per l’interfacciamento a PC (Windows XP / Vista / Windows 7, Mac OS X 10.5 o successivo) e di un buono sconto per l’abbonamento all’aggiornamento della cartografia.
Navigon 20 Plus è in vendita a 149 euro iva inclusa dal sito del produttore.

Navigon 20Plus Europe 23
Navigon 20Plus Europe 23
Navigon 20Plus Europe 23
Navigon 20Plus Europe 23
Navigon 20Plus Europe 23
Navigon 20Plus Europe 23
Navigon 20Plus Europe 23

  • shares
  • Mail