Apple TV? "Accessorio per iPad e venduto in perdita" secondo Roku

Roku deride Apple TV, giudicato un semplice accessorio per iPad, che la Mela vende in perdita

Non si può certo dire che Apple TV sia un prodotto fallimentare, visto che solo nel 2013 ha fatto fruttare ad Apple la bellezza di un miliardo di dollari, complice un pacchetto di novità che la Mela ha riproposto versione dopo versione, purtroppo a un prezzo eccessivo. Gli analisti del settore si sono detti molto scettici, però, sul futuro del dispositivo, che - come ben sapete - conoscerà non solo una nuova versione ma anche altri concorrenti (pensate all'Amazon TV che dovrebbe arrivare sempre quest'anno).

A parlare, per la precisione, è stato il CEO nonché fondatore di Roku, Anthony Wook, che ha etichettato la piattaforma Apple come un semplice "accessorio per iPad", sottolineando che per la compagnia non è proprio il massimo produrlo:

"Fondamentalmente, Apple TV è un accessorio per iPad. Con questo dispositivo Apple perde un sacco di soldi, ed è una cosa insolita per loro. Visto che lo vendono in perdita, è proprio necessario continuare la commercializzazione? [...] Siamo stati in competizione con Apple per sei anni, e ogni anno abbiamo fatto registrare una crescita. Siamo nel settore delle business TV. Il nostro obiettivo è essere il primo sistema operativo per il mondo dei televisori".

Un giudizio di parte su Apple TV?


apple tv

Non sappiamo fino a che punto ad Apple convenga puntare sulla TV, questo è vero: siamo certi, però, caro Wood, che a Roku farebbe comodissimo che la Mela si togliesse di mezzo.

Via | Digital Trends

  • shares
  • Mail