App Sonos Controller, gestione semplice e raffinata della musica negli ambienti

Sonos presenta la nuova versione dell’app Sonos Controller, che porta in dote diversi affinamenti ed evolute funzionalità, per un’esperienza d’ascolto più semplice e gradevole.

Sonos vanta un’apprezzata esperienza nel settore dei diffusori musicali wireless per la casa, che offre in un soddisfacente assortimento di interpretazioni, pronte ad aderire ai bisogni più specifici della clientela, coccolata con proposte di grande appeal.

Ora l’azienda di Santa Barbara (California) -fondata nel 2002 da John MacFarlane, Craig Shelburne, Tom Cullen e Trung Mai- lancia il nuovo step dell’app Sonos Controller, subito disponibile in versione Beta Test per gli utenti Android, ma presto anche per i clienti di altri smartphone e tablet.

Semplicità sul ponte di comando

Sonos MultiRoom

Non si tratta di un semplice maquillage, ma di una soluzione frutto di uno sviluppo orientato verso la fruibilità, per regalare agli utenti una tela d’uso più agile e raffinata. I tre moduli della app consentono di spostarsi facilmente tra la musica in esecuzione, la stanza in cui si offre e la modalità di ricerca del brano successivo, ottimizzando tempi ed energie.

Si può dire che la filosofia di famiglia è stata rispettata, perché da sempre l’obiettivo di Sonos è la ricerca della semplicità nell’ambito di un’esperienza musicale coinvolgente, che sappia stimolare al meglio le corde emotive degli utilizzatori.

Uso versatile

Qui la tecnologia non mette in imbarazzo, per la facile gestione, resa possibile dall’interfaccia semplificata, bella da vedere e da governare. Così diventa fluida, in tutte le dimensioni, l’esperienza d’ascolto della musica nella modalità preferita, anche a livello "spaziale". L’integrazione di tutti i servizi in un unico streaming agevola il risultato, rendendo rapidissima la selezione dei brani preferiti e il contest esecutivo.

Ad esempio, se si desidera trovare un artista specifico, Sonos Controller avvia una ricerca specifica su quel musicista in tutti i servizi musicali contemporaneamente. Questo significa che l’utente è in grado di riprodurre su Pandora la stazione radio dedicata a quell'artista, cercare il suo album su Spotify, ascoltare uno degli ultimi brani musicali tramite Hype Machine e molto altro, per una completa libertà di scelta.

Si tratta di una soluzione modulare, comoda e raffinata, che aderisce ai bisogni domestici, anche di più utenti, per offrire loro la migliore esperienza di godimento sensoriale delle sette note e del loro fascino (ciascuno con la propria libreria wireless), regalando al cuore la prospettiva della bellezza, in questo caso unita alla tecnologia.

Via | Sonos.com


    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. È disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.
  • shares
  • Mail