Giornata Internazionale della Donna?, Google Doodle animato per celebrare la ricorrenza

Google si lascia sfuggire con parecchie ore di anticipo il Google Doodle dedicato alla Festa della Donna.

Google anticipa i tempi e mette online il suo Google Doodle per la Giornata Internazionale della Donna. Questa volta Mountain View celebra la ricorrenza con il suo logo colorato e animato, circondato da simboli nella livrea del search engine. Se si clicca su play, al centro del simbolo femminile centrale, parte un video di YouTube che fa una carrellata di donne famose o non provenienti da tutto il mondo, che parlano molto lingue ma dicono tutte la stessa cosa: felice Giornata Internazionale della Donna!

Il Google Doodle è molto semplice ma piuttosto espressivo, e convoglia piuttosto bene il messaggio di internazionalità e di rispetto per questa metà della popolazione femminile, che in molte culture è purtroppo ancora oggetto di discriminazioni.

Come dice Google Italia:

Domani, sabato 8 marzo, si celebra la Giornata Internazionale delle Donne. Quest’anno abbiamo voluto rendere omaggio a questa ricorrenza realizzando un Doodle speciale, appena pubblicato sulla nostra home page e che rimarrà live per tutta la giornata di domani.?

La festa della donna


giornata-internazionale-della-donna

Presso noi italiani questa celebrazione viene spesso chiamata impropriamente "Festa della Donna", e ricorda la lunga lotta per l'uguaglianza che si è risolta in grandi conquiste di civiltà nell'ultimo secolo. Purtroppo c'è ancora molta strada da fare per le donne nel mondo, anche se la situazione che vide organizzare il Woman's Day il 28 febbraio 1910 a New York e il Congresso di Copenhagen l'agosto dello stesso anno.

La lotta sarebbe continuata attraverso due Guerre Mondiali, che proprio in virtù della tragedia sociale e civile diedero un grande impulso all'immagine e al ruolo di protagonista delle donne in Europa e negli Stati Uniti, dimostrando che femmine e maschi erano ugualmente capaci di affrontare fabbriche, ospedali pieni, emergenze sanitarie, catastrofi e persino l'inferno della vita militare.

Per finire, nel 1977 fu deciso dall'Assemblea Generale delle Nazioni Unite che gli stati membri avrebbero celebrato una singola Giornata dedicata alla donna, dando così una vita ufficiale a questa data.

  • shares
  • Mail