Motorola, smartwatch pronto per il 2014

Quasi pronto lo smartwatch con il quale il brand vuole redefinire la posizione - non proprio invidiabile - in cui Motorola si trova oggi nei wearable.

motorola-motoactv-gps-watch

Il fitness tracker MotoACTV lanciato nel 2013 (nell'immagine) è stato un fallimento: pesante, brutto e con una batteria anemica, non ha certo guadagnato molti consensi. Con questo punto di partenza non proprio invidiabile Motorola ha deciso di riprovare da capo, e ha annunciato al Mobile World Congress 2014 di Barcellona di essere in procinto di lanciare uno smartwatch.

Ne abbiamo già visti al MWC, e non possiamo che lodare il Samsung Gear Fit, finora il miglior device simile mai prodotto. Saprà Motorola, recentemente intenta a passare di mano e finire nelle capaci mani di Lenovo, in grado di proporre qualcosa di interessante?

Grossi interrogativi


Purtroppo l’azienda si è rivelata straordinariamente avara di dettagli sulle effettive feature del futuro gadget, che sappiamo destinato a entrare in commercio nel 2014. Non si sa né il prezzo né quale possa essere l’hardware di bordo, ma sappiamo che secondo quanto detto dal vice presidente Rick Osterloh questo smartwatch è un tassello importante della strategia commerciale di Motorola nel futuro prossimo. Le uniche altre cose che Osterloh ha comunicato riguardano lo stile e la batteria del prodotto, che giudica “un problema risolto”. Un problema che piaga invece la concorrenza, dato che a suo parere “Nessuno vuole indossare [gli smartwatch] oggi sul mercato”.

Dopo aver visto quello che ha portato Samsung alla fiera di Barcellona, onestamente mi è difficile dargli ragione. Sarà una strada in salita per Motorola.

  • shares
  • Mail