SanDisk rivela al MWC 2014 una microSD da 128GB

SanDisk infrange un record presentando al Mobile World Congress di Barcellona una microSD capace di contenere ben 128GB di dati.

sandisk-mwc2014

SanDisk non vincerà certamente nessuna gara per i nomi facili con la sua 128GB SanDisk Ultra microSDXC UHS-I, ma infrange un importante record per quanto riguarda gli spazi di archiviazione e i Solid State Drive: si tratta della prima microSD capace di contenere ben 128GB.

Negli ultimi dieci anni, come dice SanDisk, la capacità delle memorie flash è stata aumentata di mille volte. In questa nuova impressionante scheda è possibile conservare qualcosa come 16 ore di video FullHD, 7.500 canzoni, 3.200 foto e una media di 125 app. Da quando ci sono gli smartphone, il formato microSD è diventato comune e tutti quanti abbiamo presente quanto sono piccole, all’incirca come l’unghia del nostro mignolo.

Purtroppo oggi come oggi non esistono molti smartphone o tablet che possano approfittare bene di tutto questo spazio - ma sono piuttosto sicuro che si tratta di una situazione destinata a migliorare nell’arco di un anno o due. Un’app creata apposta da SanDisk e chiamata Memory Zone, al momento ancora in beta, dovrebbe aiutare in parte a risolvere il problema.

Rapida e microscopica


La piccola scheda SanDisk è il frutto di una ricerca tecnologica frenetica. Gli strati sono più sottili di un capello, e l’azienda ha lavorato anche sulla velocità di scrittura e lettura. Proprio perché non ci sono tanti apparecchi consumer in grado di leggere questa microSD, risulta chiaro che dovrà per il momento essere usata per registrare foto e video.

Per questa ragione la velocità è raddoppiata rispetto ai modelli precedenti, anche se il prezzo non diventa proibitivo: sono $200, e sarà disponibile solo su Amazon e Bestbuy.com.

Via | SanDisk

  • shares
  • Mail