HP Slate 6 Voice Tab, nuovo phablet ridisegnato per l'Europa e il Medio Oriente

Al Mobile World Congress 2014 è stato annunciato HP Slate 6 Voice Tab, nuovo phablet per l'Europa e il Medio Oriente

Il mese scorso avrete sicuramente letto dell'annuncio di HP Slate 6 e 7, due tablet di fascia medio-bassa che permettevano, però, anche di effettuare chiamate: il rilascio era previsto soltanto per l'India - uno dei mercati emergenti più importanti -, ma al MWC 2014 l'azienda ha spiegato che le due tavolette sono state completamente ridisegnate per l'Europa e il Medio Oriente.

Le specifiche non sono cambiate moltissimo, ma vale la pena soffermarci sugli aspetti più interessanti: display da 6 pollici in linea con Nokia Lumia 1520 e LG G Flex, due dispositivi che certo non sono gli ultimi del mercato mobile; design piuttosto simile a quello di HTC One e BlackBerry Z10, con ben sei colori tra cui scegliere, tutti studiati per mettere bene in evidenza il logo HP.

Servono un bel po' di miglioramenti


hp slate voice tab

Chi ha provato Slate 6 Voice Tab ne è rimasto soddisfatto; quelli di The Verge, in effetti, ne hanno parlato così:

"Non è possibile parlare definitivamente, ma abbiamo passato solo mezz'ora con il dispositivo e le prime impressioni erano buone. Allo stato attuale c'è Android 4.2.2, anche se un rappresentate HP ha suggerito che tutto potrebbe cambiare prima del rilascio e ha pure sottolineato che i dispositivi mostrati sono solo un prototipo di ciò che potremo vedere. [...] C'è una serie di aspetti che va migliorata: Slate 6 è decisamente low budget, lo abbiamo testato e cigolava sotto pressione moderata; le sue due fotocamere, poi, sono erano estremamente povere. Mi ha colpito molto il suo display 720p da 6 pollici, che, nonostante la bassa risoluzione, ha offerto buone angolazioni".

La fascia di mercato è quella bassa: un dual SIM con 32 GB di storage (espandibili) è senz'altro conveniente a 249 euro; non è detto che lo vedremo in Italia, però: al momento è stato confermato solo per il Regno Unito, la Francia, la Germania, la Svizzera e la Svezia.

  • shares
  • Mail