iPad, brevettata nuova struttura magnetica: altri accessori in arrivo?

Apple ha depositato un brevetto davvero interessante per il suo iPad

Apple ha brevettato una nuova struttura magnetica per il suo iPad, e la notizia ci piace parecchio se considerate quanti e quali accessori potranno essere associati alla tavoletta, ora che l'USPTO, l'Ufficio per l'approvazione di marchi e brevetti negli Stati Uniti d'America, ha mostrato le varie foto.

Questo sistema, pensate, prevede una disposizione diversa dei magneti, che potranno essere usati su tutti i lati del tablet, con Apple intenzionata a usare non soltanto le calamite tradizionali ma anche elettromagneti in grado di ricevere input dal sistema operativo; e non è finita qui: Apple ha pure pensato di collegare iPad con altri iPad oppure iPad con altri dispositivi, forse per creare dei veri e propri sistemi videoludici (ora come ora, è impensabile che Apple stia puntando a una console, come Amazon, ma l'ipotesi non è da scartare a priori).

La nuova disposizione dei magneti, insomma, consentirebbe ad Apple di apportare davvero dei grandi cambiamenti al mercato dei tablet: proprio Tim Cook recentemente aveva fatto intendere di non avere rivali in questo settore e che i tablet con Android non fossero proprio il massimo, in quanto privi di applicazioni native.

“L’esperienza tablet di Android - queste, le sue parole, dopo aver attaccato Google riguardo al poco interesse mostrato nei confronti di Motorola - è molto scadente in quanto non ci sono molte applicazioni native”.

Come cambierà iPad?


ipad struttura magnetica

Se sfruttasse al massimo questo brevetto, Apple dimostrerebbe di avere ragione da vendere. Al momento, però, ci chiediamo a che prezzo saranno venduti i nuovi iPad, se le funzioni saranno quelle a cui abbiamo fatto cenno: Cook ha smentito categoricamente anche la riduzione dei prezzi dei dispositivi nex gen.

Via | Phone Arena

  • shares
  • Mail