Astell & Kern, lettore audio portatile AK240

Astell & Kern amplia la gamma dei suoi lettori audio portatili, con in nuovo AK240, il cui preziosismo è sottolineato dall’impiego dei materiali compositi per plasmarne il corpo.

AK240 è il nome del nuovo media player firmato Astell & Kern, che vola verso le quote più alte in termini di prezzo, offrendo però in cambio una qualità adeguata, in termini tecnologici e costruttivi.

Questo modello estende la linea dei lettori audio della casa madre e completa la gamma composta da AK100 e AK120, rispetto ai quali si pone su un altro pianeta, elevando significativamente il valore dei contenuti.

L’AK240 è stato mostrato in pubblico, per la prima volta, al Consumer Electronics Show 2014, dove non ha mancato di suscitare interesse fra i cultori del genere.

Molto espressivo

astell-kern-ak240-audio-player-2-690x473

Questo apparecchio, con le iniziali di un temuto fucile d’assalto, ha un look molto personale. Nessuno potrà contestargli la mancanza di carattere. Il suo look, forte e geometrico, ritrova simboli del passato, come la manopola del volume, in un quadro che gioca sui contrasti, per alimentare il fascino delle sue alchimie.

Parentele evidenti

E’ proprio la manopola il punto di coniugazione più importante con il resto della line-up, ma anche il taglio dei bordi rivela l’appartenenza al nucleo familiare da cui discende. Il corpo è plasmato in metallo e fibra di carbonio, perfettamente fusi tra loro, per un risultato di gradevole impatto.

L’AK240 lavora con sistema operativo Android e vanta un’interfaccia di facile uso. Dispone di memoria interna da 256 GB e di uno slot micro SD che aggiunge 128 GB di capienza. Il prezzo di questo modello WiF1 è di 2.200 sterline.

Via | Luxurylaunches.com

  • shares
  • Mail