Pebble negozio online arriverà lunedì, è ufficiale

Sarà lunedì il giorno in cui Pebble entrerà nella sua era 2.0: nuovo appstore, il negozio online di applicazioni e watchfaces, e nuovo firmware 2.0 per l'orologio intelligente

Con qualche giorno di ritardo rispetto a quella che era la tabella di marcia annunciata, Pebble si appresta a lanciare la app 2.0 comprensiva di appstore da installare sul proprio smartphone compatibile. Lo farà lunedì prossimo, 3 febbraio, nonostante avesse detto che l’avrebbe fatto entro la fine di gennaio: poco male, anzi, i ragazzi di Palo Alto avranno in questo modo la possibilità di affinare sia l’applicazione per iOS e Android sia il firmware dell’orologio.

A proposito di firmware per il momento siamo giunti alla 2.0 RC3, fresca di oggi, al ritmo di una release candidate al giorno. C’è da attendersi un’ultima RC4 domani che potrebbe essere la GA (General Availability) ossia la versione destinata a tutti.

App aggiornata prima per il solo iOS


Ma cosa accadrà lunedì per gli oltre 300mila utenti Pebble nel mondo? In primis nei negozi online di Apple e Google verrà aggiornata l’applicazione attualmente installata che darà modo di aggiornare il firmware del dispositivo da polso, in modo tale che possa essere compatibile con le nuove app e watchfaces che si trovano nel ricco store che stiamo provando ormai da alcune settimane.

Pebble Steel in consegna


Qualche giorno fa abbiamo detto anche dell’inizio delle spedizioni del nuovo Pebble Steel, queste sì puntuali, che dovrebbero raggiungere le diverse destinazioni nel mondo a iniziare dalla prossima settimana. Oltre al negozio, di cui abbiamo detto, dalle ultime release firmware abbiamo potuto notare l’indicatore di batteria che avvisa l’utente quando la carica sta per esaurirsi: prima al 20% e poi al 10%, ottima idea!

Pebble resisterà all'agguerrita concorrenza dei colossi?


La nuova era di Pebble è alle porte, c'è solo da chiedersi se la piccola azienda californiana riuscirà a resistere all'impatto che i grandi costruttori le daranno quando commercializzeranno, come ha recentemente fatto Samsung, i propri prodotti analoghi. Uno su tutti l'iWatch di Apple che si favoleggia da mesi ma che dvrebbe avere nel 2014 il suo anno buono.

Via | Google Plus

  • shares
  • Mail