Thermaltake eSports Level 10 M Hybrid, il mouse regolabile di Tt diventa ibrido

Thermaltake annuncia una versione ibrida del suo Level 10 M regolabile progettato insieme a BMW DesignworksUSA: in arrivo a gennaio ad un prezzo molto vicino della vecchia versione wired.

Tt_eSports_Level_10_M_Hybrid_02

L'insolita collaborazione tra BMW e Thermaltake ci proprone una nuova iterazione del mouse Level 10 M a design aperto, progettato per gli appassionati e per il gaming competitivo. La novità principale rispetto al primo modello di inizio 2012 (di cui vi mostriamo un video qui in basso) è che ora il mouse può funzionare anche in wireless staccando il cavo, in aggiunta alla classica modalità wired a bassissima latenza che trovavamo sulla vecchia versione.

La trasmissione dei dati in wireless passa per la banda a 5,8GHz, che al contrario di quella tipica a 2,4GHz risulta immune alle interferenze di altri emettitori senza filo, assicurando un'operatività al sicuro da scatti o disturbi improvvisi.

La filosofia dietro il nuovo Level 10 M Hybrid è rimasta intatta, ma con qualche limitina all'ergonomia che ora offre un'impugnatura destra più gripposa. Piccole modifiche anche al range di regolazioni, che ora permette di alzare e inclinare tutta la cover dell'impugnatura superiore per adattarsi a tutte le mani e le preferenze d'uso.

Il Tt eSports Level 10 M Hybrid sarà disponibile a partire da fine gennaio a 99$, un prezzo molto vicino alla vecchia variante wired (o almeno considerando la solita conversione 1:1 tra euro e dollaro) che è ancora reperibile sui listini italiani tra i 90 e 110€.

  • shares
  • Mail