Asus ROG Poseidon GTX 780, nuova scheda video con raffreddamento DirectCU H2O

Asus presenta una nuova scheda video che andrà ad ampliare l’offerta rappresentata dalla gamma ROG. La Asus ROG Poseidon GTX 780 fa uso di una delle più recenti GPU Nvidia e del sistema di raffreddamento ibrido DirectCU H2O.



Asus al Consumer Electronics Show 2014 di Las Vegas, ha portato la sua più nuova e potente scheda madre, facente parte della gamma ROG, la Rampage IV Black Edition, alle configurazioni dedicate al videogaming estremo o all’utilizzo per le workstation ad alte prestazioni.

Ora la famosa lineup di prodotti Republic of Gamers, si arricchirà di un nuovo pezzo con cui la società basta in Taiwan punta a stuzzicare il palato di molti videogiocatori. Si tratta dell’inedita scheda video Asus ROG Poseidon GTX 780 indirizzata agli utenti più esigenti. La Poseidon GTX 780 si basa sulla nuova GPU Nvidia GeForce GTX 780 e promette prestazioni superiori del 12% rispetto alle competitrici della stessa fascia, nonché una maggiore resistenza all’usura ed una tecnologia di raffreddamento più efficace.

Quest’ultimo prende il nome di DirectCU H20 e consiste in un sistema ibrido composto da una camera di vapore che, a contatto con la GPU, dovrebbe aiutare a dissipare più rapidamente il calore. La parte del raffreddamento a liquido entra invece in atto quando è attivo il sistema GPU Boost promettendo temperature più basse di 24° rispetto allo standard.

Prezzo e scheda tecnica


A chiunque sentisse l’esigenza di toccare con mano tali elevate vette di potenza, Asus proporrà questa scheda video ad un prezzo di partenza di 698,90 a partire dalla seconda metà di gennaio.



    • NVIDIA GeForce GTX 780
    • PCI Express® 3.0
    • Memoria GDDR5: 3072MB
    • Velocità core: 1006 MHz
    • Core CUDA: 2304 (processori stream)
    • Clock memoria: 6008 MHz (1502 MHz GDDR5)
    • Interfaccia memoria: 384-bit
    • Uscita DVI-/DVI-D
    • Uscita HDMI
    • Uscita DisplayPort
  • shares
  • Mail