Tabu Lumen, la lampadina Bluetooth che comandi dallo smartphone

Ricordate Philips Hue, l’ecosistema luminoso comandabile dal vostro smartphone o tablet? Un bridge si collega a Internet anche da remoto ma ha un prezzo piuttosto esoso: 200 euro.

Tabu Lumen

 

Oggi parliamo di un sistema simile, Tabu Lumen, composto da una singola lampadina LED collegata a un terminale iOS o Android mediante tecnologia Bluetooth 4.0 e comandata da un’App scaricabile gratuitamente. Per Android 4.3 su Samsung arriverà presto un aggiornamento dato che, per il momento, Lumen pare non funzionare.

Come detto si tratta molto semplicemente di una lampadina a LED (con attacco "grande" E27) che può emettere luce di qualunque colore e dall’intensità variabile, venduta al prezzo di 65 euro che può essere comandata singolarmente o a gruppi (fino a un massimo di 10 lampadine), con la possibilità di avere una sveglia mattutina automatica che simula la luce del sole.

Interessante anche la funzione che consente, in caso di ricezione di una telefonata o di un messaggio, di visualizzare un lampeggio che ci avverte dell’evento in entrata. Con luce bianca la potenza di Lumen è di 7W e l’illuminazione è di 400 lumen.

In un’epoca di smartphone, tablet, smartwatch e centinaia di gadget loro correlati, una semplice lampadina multicolore, ma molto smart, può benissimo trovare una sua collocazione e riscuotere un inaspettato successo.

Via | Sito Lumen Bulb

  • shares
  • Mail