Kinect non potrà essere usato per il cybersex

Gli animi pruriginosi dei cuori solitari amanti delle console forse dovranno fare a meno. A quanto pare le capacità di Kinect, il nuovo accessorio per XBox 360 per l'interazione con i giochi, non potrà essere utilizzato per il cybersex. E pensare che il primo gioco del settore osè è già nato.

Lo ha sviluppato la softwarehouse ThriXXX, esperta nel settore da alcuni anni. Nella demo circolante in rete si vedono alcune donne in bikini. Kinect è utilizzato dall'utente per toccarle virtualmente e dare piacere. Ma a quanto pare in Microsoft non sono affatto entusiasti.

La paura di Redmond è di vedere il gioco ai primi posti nelle classifiche delle vendite e associare, così, l'immagine di Kinect come strumento amato dai trastullatori. Microsoft preferisce puntare al settore delle famiglie e vedere Kinect come un regalo da mettere sotto l'albero piuttosto che trasformarlo in articolo da sexy shop. Ma ora che il gioco è stato creato, quanto tempo passerà per vederlo circolare sottobanco?

[via ign]

  • shares
  • Mail
6 commenti Aggiorna
Ordina: