Un professore si fa installare una fotocamera dietro la testa

Waffa BilalAvete presente quando in aula il professore si gira per scrivere cose alla lavagna e gli studenti, approfittando di quel momento, iniziano a lanciarsi fogli, ridere e fare smorfie? Ecco, quel momento sarà molto più difficile da vivere se siete in aula con il professore Waffa Bilal.

Di origini irachene, Bilal insegna nella Tisch School of the Arts di New York. In un progetto chiamato "The 3rd I", Bilal utilizzerà una fotocamera installata dietro la sua testa per scattare una foto al minuto. Tutte le immagini saranno raccolte ed esposte durante una mostra presso il museo del Qatar.

Il progetto fa riferimento alla vita di una persona vista dagli occhi esterni degli altri. Di sicuro saranno fotografate tante persone stupite di vedere qualcuno girare con una fotocamera dietro la testa.

[via wsj]

  • shares
  • Mail
9 commenti Aggiorna
Ordina: