Liquavista, il prototipo di display electrowetting flessibile e indistruttibile

Liquavista, la società nata dai Philips Research Labs per portare avanti la ricerca sui display electrowetting (sostanzialmente degli e-ink a colori a basso consumo funzionanti con qualsiasi condizione di luce), ha appena presentato il primo prototipo flessibile di questo genere di display, pensato per i dispositivi portatili.

Dal video non si riescono veramente a comprendere le caratteristiche che Liquavista proclama: oltre alla flessibilità, al basso consumo e al funzionamento sia al chiuso che in pieno sole (dopo il salto c'è un video che ci mostra la resa di un display electrowetting all'aperto), questo prototipo di display sarebbe infatti secondo la compagnia indistruttibile, rugged, leggero e sottile.

Non si è ancora parlato di una possibile data di commercializzazione, ma il CTO e fondatore della Liquavista Johan Feenstra si dice ottimista, tanto più che la tecnologia dovrebbe poter essere utilizzata anche per ebook reader, pmp, navigatori satellitari, fotocamere e successivamente anche su schermi più grandi, come quelli di tv e computer. Potrebbe essere la risposta definitiva all'annosa questione della funzionalità degli schermi dei dispositivi portatili in qualunque condizione esterna?

[Via E-ink]

  • shares
  • Mail