Soluzioni per smettere di fumare: la sigaretta elettronica

sigaretta elettronicaC'è un gadget che ancora non abbiamo visto qui su Gadgetblog ed è legato a uno dei più dannosi vizi del mondo: il fumo. La tecnologia è da tempo approdata anche in questo campo con la sigaretta elettronica: un gadget con una batteria ricaricabile e una cartuccia che simula il fumo facendoci inalare vapore di una soluzione che può contenere nicotina.

In pratica la sigaretta perfetta: non devi avere l'accendino per accenderla, non sporca, non c'è il rischio che la cenere cada sul divano in un momento di distrazione bucandolo e non è dannosa visto che evita la combustione, il catrame e le altre schifezze che ci sono insieme al tabacco restituendoci al massimo la nicotina.

Così facendo è più facile, dicono, smettere di fumare poiché abbiamo sia una piccola quantità di nicotina a placarci, sia il gesto e il fumo, cosa non di poco conto che rappresenta almeno il 50% della "magia" delle sigarette...

Tutto bello, ma come funziona? Semplice: la sigaretta elettronica è un piccolo concentrato di tecnologia che unisce vari componenti tra i quali la cartuccia con la soluzione liquida (nel filtro) e un vaporizzatore elettrico.

Quando aspiriamo aria attraverso il filtro un sensore se ne accorge e attiva il vaporizzatore, facendoci inalare il fumo della soluzione e accendendo anche un simpatico led rosso che simula la combustione. Un volta esaurito il liquido basta passare alla cartuccia successiva o ricaricare la stessa con il liquido mentre la batteria si può ricaricare comodamente via USB insieme agli altri gadget che usiamo tutti i giorni.

La sigaretta elettronica, come molti gadget dell'elettronica di consumo, è un prodotto pensato per migliorare la qualità della vita o rispondere a un'esigenza: in questo caso l'esigenza di sopperire alla voglia di nicotina e alla gestualità connessa tramite un placebo che riduce al minimo gli effetti dannosi.

Secondo gli studi, sia italiani che esteri, la sigaretta elettronica è un valido aiuto nella lotta contro il fumo ma è comunque un prodotto contenente nicotina (sostanza che crea la dipendenza) e, nonostante la quantità sia minore e le sostanze dannose assenti, va usata con cognizione.

Compratela senza preoccupazioni ma occhio a non esagerare: dovete entrare nell'ottica che la usate per smettere di fumare e non per fumare qualcosa di diverso che faccia meno male.

Sul mercato trovate tanti modelli, tutti più o meno simili a parte il sistema usato per il vaporizzatore. In Italia abbiamo Life della Joyetech ma c'è anche IDIB che vende un pacchetto con caricabatteria integrato o Pura che offre tanti accessori e parte da un prezzo di 39.99€.

Oggi anche altri blog del network parlano del tema: si legge qualcosa su 02blog, per i romani su 06blog, e per le ragazze su Pinkblog.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail
12 commenti Aggiorna
Ordina: