Tablet e terminali connessi: l'iPad ha cambiato il mercato?

tablet

La Nielsen Company ha condotto una ricerca a riguardo dell'iPad e di come il tablet Apple abbia avuto impatto sul mercato dei "connected devices", ovvero i terminali sempre connessi alla rete, e sull'utilizzo che il pubblico ne fa.

La popolarità crescente di questi terminali, tra smartphone e tablet (con protagonista assoluto iPad, almeno per il momento), sta cambiando il modo in cui gli utenti comuni consumano i media. Con l'avvicinarsi del Natale, i protagonisti assoluti dovrebbero essere proprio tablet e smartphone, sui quali punteranno compagnie, pubblicitari, produttori e operatori telefonici per offerte speciali e occasioni, in modo da pompare ulteriormente le vendite di un segmento nascente, ma da subito significativo.

La Nielsen Company ha intervistato 5.000 consumatori che già possiedono un tablet o un eReader, un netbook, un media player/console per videogiochi, o uno smartphone. L'idea è di capire chi possiede questi terminali e che utilizzo ne fa. Ecco ciò che è stato scoperto:

Gli "early adopters", ovvero gli utenti che si lanciano immediatamente alla prova di una nuova tecnologia, preferiscono i tablet. I possessori di tablet, inoltre, posseggono più di un terminale connesso:

tablet


I tablet vengono prestati e condivisi con altri utenti maggiormente rispetto ad altri terminali: il 46% dei possessori di tablet consente ad altri l'utilizzo del terminale, mentre solo il 34% degli utenti smartphone e il 33% degli utenti con eReader condividono i propri devices.

I possessori di iPad Apple sono più giovani e per la maggior parte uomini: 65% di possessori uomini, di cui il 63& sotto i 35 anni. Gli utenti Kindle sono per il 52% uomini e il 47% di essi hanno meno di 35 anni, ma questi ultimi hanno un'educazione più progredita e una situazione economica migliore: il 28% ha guadagni superiori ai 100mila dollari e il 57% ha una laurea o un master. Gli utenti iPad seguono un un 25% che vanta guadagni superiori ai 100mila dollari e il 51% ha una laurea o master.

tablet

tablet

L'iPad sembra trionfare sullo smartphone iPhone 4 per due aspetti: la stampa e la fruizione di video:

tablet

Con iPad, inoltre, i consumatori sembrano passare più tempo sulle proprie applicazioni rispetto agli utenti iPhone:

tablet

Un dato incredibile attira la nostra intenzione: ben il 32% dei possessori di iPad non ha ancora mai scaricato una applicazione. Cosa è un iPad senza applicazioni? Sembra davvero incredibile considerare una fetta così grande di utenti che non ne sfrutta tutte le potenzialità:

tablet

I possessori di terminali di ultima generazione, soprattutto quelli di iPad, si sentono a loro agio con la pubblicità inseritavi. I più ricettivi e più disposti ad acquistare sembrano essere proprio gli utenti iPad:

tablet

tablet

[Via NielsenWire]

  • shares
  • Mail