Regali tech sotto i 10 euro: come fare bella figura con un budget limitato

Volete fare dei bei regali di Natale ma siete con le tasche relativamente vuote? Pazienza, diventa solo più difficile scegliere, ma non è affatto impossibile!

galleria regali tech sotto ai 10€

Il vostro budget è super limitato ma volete lo stesso fare una buona figura o semplicemente ricordate durante le feste tutti gli amici di una grande compagnia? È davvero dura “coprire tutte le basi” e non distruggere il proprio portafoglio, ma faremo tutto quello che è possibile per indirizzare le vostre scelte verso qualche idea efficace e super economica.

Non garantiamo che riusciate a trovare tutto quello che suggeriamo nei negozi, tuttavia, né che sia al prezzo sperato. Per questa ragione vi consigliamo di tenere d’occhio eBay e Amazon e magari comprare più cose assieme per risparmiare sulle spese di spedizione.

Guanti capacitivi


galleria regali tech sotto ai 10€

Ci sono moltissimi modelli di guanti capacitivi - ovverosia quei guanti caldi di lana che funzionano comunque con i touchscreen dei nostri smartphone. Alcuni costano, altri funzionano benissimo ma sono comodamente sotto ai 10€. Se non ci sono al vostro centro commerciale di fiducia, trovarli online è facile.

Drive USB


galleria regali tech sotto ai 10€

Qualsiasi grande negozio di elettronica di solito ha intere casse di drive USB in offerta. Normalmente non sono proprio un regalo scoppiettante e spettacolare ma vi posso garantire che quasi qualsiasi essere umano sulla terra ha bisogno di altro spazio di archiviazione da tenere sempre sottomano. Sarà in ogni caso un regalo ben accetto e utile e il costo raramente è preoccupante.

Avvolgi cuffie


galleria regali tech sotto ai 10€

Non tutti ascoltano la musica in treno o autobus andando al lavoro, ma tutti quelli che amano isolarsi dal mondo circostante per dedicare un po’ di attenzione alle note del proprio gruppo preferito odiano i nodi nei cavi delle cuffie. La maggior parte di essi è convinta che degli gnomi malevoli vivano nelle loro tasche, ma tutti sanno che un buon avvolgi-cavo per le cuffie rende queste creature mitologiche del tutto impotenti.

Android, pupazzi collezionabili


galleria regali tech sotto ai 10€

Se il bersaglio della vostra attenzione natalizia è un fan della galassia Android, ci sono decine e decine di pupazzetti del robottino verde di Google che starebbero davvero bene sulla sua scrivania.

I prezzi sono molto vari, ma raramente superano i 15 euro.

Mini treppiede


galleria regali tech sotto ai 10€

Ci sono miriadi di mini-treppiede su Amazon e eBay, e siamo abbastanza sicuri che possiate rintracciare un simile apparecchio nelle grandi catene dell’elettronica, di solito a prezzi “umani”. Il Joby Gorillapod Micro 250 è da listino attorno ai 20€, ma in realtà si trova a meno su eBay, cercando con pazienza.

Contenuti digitali


Questo è il metodo più facile e rapido per fare un regalo gradito ad un amico che “sa il fatto suo” e sa usare bene i propri device. Chiaramente non è proprio il regalo più adatto ad una vecchia zia, anche se ha il tablet ci sono buone possibilità che le sfugga il senso del regalo.

Regalare libri per ereader
Se il vostro “bersaglio” ha un Kindle, difficilmente protesterà se gli regalate un libro per il suo eReader. Fa felici grandi e piccini!

Regalare app su Apple App Store
Sebbene Android sia per ragioni note solo a Google incapace di questa semplice funzione, è possibile regalare ai propri amici su iOS delle app o dei giochi per aiutarli a passare il tempo. Dovrete essere attenti, tuttavia: non c’è niente più fastidioso di ottenere in regalo una app inutile che non si usa mai.

Regalare un gioco su Steam
galleria regali tech sotto ai 10€
Se dovete fare un regalo a un gamer, troverete molto probabilmente qualcosa di interessante in offerta su Steam. Dovrete farvi un account per poterlo regalare, tuttavia.

Regalare un Humble Bundle
galleria regali tech sotto ai 10€
Gli Humble Bundle sono pacchetti di giochi indie e di “marca” che spesso vengono messi in vendita. Parte dell’incasso va in beneficienza, quindi si tratta di un regalo “doppio”, e generalmente la scelta di giochi è sorprendentemente ottima.

  • shares
  • Mail