Hackintosh Mac Pro in una scatola di cartone con 900$ di componenti

Unire il risparmio economico all'esigenza è possibile, con un pizzico d'ingegno e buono spirito di adattamento. Questo è ciò che dimostrano i ragazzi di One Block Off the Grid (1BOG) che hanno creato un Hackintosh Mac Pro dentro uno scatolone di cartone, spendendo solo 900$ in componenti e risparmiando circa 1800$ sul prezzo originale.

Partiamo dal principio: i ragazzi fanno parte di una sorta di cooperativa che acquista pannelli fotovoltaici con uno sconto di grutto. Uno dei membri dello staff aveva problemi nel far funzionare Adobe After Effects su un Mac troppo lento così Kevin, altro membro del gruppo, ha creato il proprio Mac Pro dentro la scatola di cartone. La spesa di 900$ non include ovviamente la manodopera, ma a livello di compenti troviamo: CPU 2.66 Intel Core i5, hard drive da 1 TB, RAM da 8 GB 1333 MHz DDR3 e scheda grafica XFX Radeon HD 5770 1GB DDR5.

Per far funzionare Snow Leopard come sistema operativo, Kalvin si è servito di iBoot e MultiBeast. Ok, la licenza Apple è probabilmente stata violata, però il risultato vale la fatica, non credete?

[Via 1BOG]

  • shares
  • Mail
9 commenti Aggiorna
Ordina: