Nokia E-Cu, il concept del cellulare che si ricarica in tasca

Nokia E-Cu

Qual è il problema oggettivamente e globalmente più denunciato degli smartphone e dei cellulari di ultima generazione? Per rispondere a questa domanda potremmo dire che la durata della batteria influisce molto sulla qualità della vita di un telefonino e soprattutto del suo possessore. Nokia E-Cu, un concept di cellulare disegnato da Patrick Hyland, potrebbe risolvere in parte il problema.

Non si tratta di un telefono con una super-batteria, no, ma di un dispositivo in grado di trasformare qualunque fonte di calore in energia, ricaricandosi anche soltanto rimanendo in tasca e sfruttando il tepore corporeo. Sarebbe quindi il momento di dire addio a conversazioni stroncate a metà e a situazioni imbarazzanti create dalla morte del nostro cellulare nel momento del bisogno per strada.

Nokia E-Cu sarebbe dotato di un piccolo termogeneratore e di un case in rame con incisioni che dovrebbero rappresentare l'effetto del calore nell'ambiente naturale.

Il design non sembra male e la funzionalità sarebbe indubbia. Pensate che potrebbe essere il prototipo per i cellulari e gli smartphone del futuro?

Nokia E-Cu Nokia E-Cu Nokia E-Cu Nokia E-Cu

[Via Dezeen]

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: