Un vecchio MacBook trasformato in tablet

Per la serie non buttiamo via la tecnologia superata, ma riusiamola rinnovandola, eccovi un dispositivo davvero particolare, risultato di un fai-da-te piuttosto riuscito.

L'autore di questo ibrido si chiama EnigmaPenguin, il quale ha ottenuto un tablet, cioè la tipologia di dispositivo portatile più chiacchierata degli ultimi mesi, da un vecchio MacBook Core2Duo del 2007.

Lo sfortunato portatile da cui EnigmaPenguin è partito aveva subito un danno apparentemente irreparabile: la batteria esplosa aveva infatti rovinato diverse componenti interne. Ma ingegnosamente, aggiungendo qualche pezzo e cambiando alcune cose, lo smanettone di turno è riuscito a dargli nuova vita.

Con un display touchscreen infatti, il vecchio MacBook funziona ora come un vero e proprio tablet, forse meno sottile e maneggevole di quelli visti finora, ma pur sempre utilizzabile come tale. L'unica pecca è il cavo USB che collega il portatile al display touchscreen, rimasto visibile e antiestetico. Ma EnigmaPenguin ha già intenzione di renderlo invisibile integrandolo nel dispositivo ibrido da lui creato.

[Via Hackaday]

  • shares
  • Mail