Tastiera BlindType: Intelligenza Artificiale acquisita da Google

Nei mesi scorsi si è sentito parlare di BlindType, una tastiera virtuale che si basa su intelligenza artificiale per correggere ciò che viene digitato sui cellulari. BlindType riconosce gli errori di digitazione sugli schermi touch e sembra interpretare ciò che ha in mente chi scrive. La tecnologia sembra così promettente che Google ha acquisito la startup, creata da Kostas Eleftheriou e Panos Petropoulos.

Google si è così assicurato un software che potrebbe spopolare su cellulari e tablet e, come vedete in apertura, sembra funzionare perfettamente su cellulari Android. Prima dell'acquisizione, la tastiera era stata sviluppata anche per terminali con iOS, ma non sono chiari quali saranno gli sviluppi futuri.

Dopo il salto trovate un secondo video. Questo utilizzo dell'intelligenza artificiale potrebbe essere ottimale sia nella quotidianità per correggere gli errori di digitazione, ma potrebbe rendere la vita più semplice anche agli ipo vedenti che necessitano di aiuto.

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: