Toshiba Satellite C660 e Satellite Pro C660, due nuovi notebook "senza fronzoli"


Toshiba Europe ha annunciato l'uscita di due nuovi portatili pensati per le esigenze di tutti i giorni, in parte anche professionali: il Satellite C660 e il Satelite Pro C660 però sono nati soltanto "per fare i notebook", senza fronzoli nè corbellerie. Viva la tecnologia e l'usabilità. Il resto non ci interessa.

Con un TruBrite LED HD display da 15.6 pollici con risoluzione 1.366 x 768, processori Intel Core i3/Pentium/Celeron o AMD Athlon II Dual Core tra cui scegliere, fino a 8 GB di RAM DDR3 e fino a 640 GB di hard disk, il nuovo Toshiba Satellite C660 si prospetta come un portatile con un'oggettiva buona usabilità; tuttavia effettivamente manca qualche cosa che ci saremmo aspettati in un portatile all'avanguardia, ma d'altro canto Toshiba aveva avvertito: senza fronzoli.

Mancano un lettore blu-ray e una risoluzione a 1080p, manca un'uscita HDMI, manca almeno una porta USB 3.0, manca una webcam che non sia VGA. Ma per un probabile e auspicato prezzo contenuto, questo notebook si può adattare perfettamente alle esigenze poco pretenziose di tutti i giorni, che includono anche certe esperienze di gaming e di audio/video.

Il Toshiba Satellite Pro C660 differisce dal suo quasi omonimo soltanto in due fattori: il sistema operativo di default è il Windows 7 Professional, mentre per il C660 il SO di partenza è il Windows 7 Home Basic, e la qualità opaca dello schermo, che si discosta (fortunatamente) dal mare magnum di proposte quasi esclusivamente lucide del panorama odierno.

I due nuovi portatili saranno commercializzati in Europa, Medio Oriente e Africa a partire da ottobre, ma i prezzi ufficiali non sono ancora stati comunicati. Di seguito le caratteristiche tecniche del Satellite C660 in dettaglio.


[Via ZDNet]

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: