Pebble firmware 1.14.1, nuove feature per lo smartwatch

A poco meno di un mese dall’uscita della release 1.3.0 dell’App per iPhone che ha reso pienamente compatibile iOS 7 con lo smartwatch Pebble, con un nuovo aggiornamento del firmware dello stesso.

Pebble firmware 1.4.1 smartwatch

 

Dopo la 1.14.0 ecco la 1.14.1 che apporta migliorie e nuove feature che migliorano ulteriormente l’esperienza utente dei circa 300 mila possessori dell’orologio intelligente.

Diverse nuove feature


Tra le novità introdotte troviamo la funzione Do not disturb che permette di settare un orario entro il quale le notifiche vengono bloccate, in maniera simile a quanto accade per iPhone con l’omonima funzione: attenzione a non confondere le due cose. È stata introdotta la possibilità di creare diversi allarmi, attivarli e disattivarli e modificare quelli esistenti.

Notifiche filtrate


Le notifiche, poi, possono essere attivate, disattivate oppure lasciare attive solo quelle per le chiamate vocali. Come ci segnalano gli ingegneri di Pebble ora le notifiche su iOS sono molto più rapide: anziché passare 3/4 secondi adesso sono praticamente istantanee.

Anche diversi bugfix


Tra i problemi sistemati adesso quando viene disattivata a modalità aereo l’orologio cercherà subito i dispositivi cui potersi connettere, non dopo un minuto come accadeva prima. Altro fix riguarda la modalità "Recovery Mode" in cui poteva succedere che l’orologioz entrasse dopo l’aggiornamento alla release 1.13. Per effettuare l'aggiornamento è, al solito, possibile procedere direttamente dall'applicazione presente nello smartphone.

Firmware 2.0 solo il prossimo anno


Non solo: le novità riguardano anche gli sviluppatori dato che Pebble ha messo loro a disposizione la SDK 2.0 beta 3, migliorandone la stabilità e risolvendo alcuni bug. Il nuovo firmware è atteso non prima del 2014.

Via | Pebble Blog

  • shares
  • Mail