James Cameron vuole una videocamera 3D nel prossimo robottino della NASA

robottino NASA

Di fondi ne ha a dismisura, quindi non ha difficoltà a collaborare con gli enti governativi americani. Il regista James Cameron, dopo la grande esperienza del film Avatar, ha intenzione di girare un documentario in 3D della superficie di Marte. Per tale motivo ha contattato la NASA.

L'agenzia aerospaziale americana, infatti, manderà il robottino Mars Science Laboratory rover, chiamato in codice Curiosity, sul suolo del pianta rosso nel 2011. L'obiettivo è filmare l'area dove si ipotizza la presenza potenziale di forme di vita tramite un'apposita videocamera ideata dal regista.

Per Cameron filmare in 3D un evento del genere potrebbe essere un ottimo motivo per avvicinare le persone alla scienza in maniera creativa.

[via gizmowatch]

  • shares
  • Mail
8 commenti Aggiorna
Ordina: