Phablet Pantech da 5 pollici con scanner di impronte digitali

Il phablet Pantech in lavorazione avrà uno scanner di impronte digitali

foto phablet pantech Non sappiamo ancora quali sorprese abbia in serbo per noi Pantech, ma siamo sicuri che sia in arrivo un bel phablet da 5 pollici. In Corea del Sud il produttore è uno dei più forti - per la precisione, è il terzo produttore locale di smartphone -, quindi sa bene come comportarsi ed è anche consapevole - dovrebbe esserlo, per lo meno, dei gusti del consumatore. Ecco perché si continua a parlare insistentemente di un phablet con scanner di impronte digitali, stile Apple.

Non si tratta, come i più informati sapranno senz'altro, di una novità in casa Pantech: la società ha già lanciato sul mercato un Vega Secret Note che ha avouto molta fortuna; il phablet da cinque pollici dovrebbe colloarsi proprio nel solco di questi dispositivi, ovviamente con in serbo parecchie sorprese per l'utenza coreana e, forse, internazionale (ma sono solo voci di corridoio, per di più non molto fondate, visto che il mercato di riferimento dell'azienda non è quello mondiale).

La presentazione del phablet da cinque pollici dovrebbe avvenire durante le prossime settimane: per il momento, il lancio è previsto tra dicembre e gennaio, solo nel mercato asiatico. Si tratta di un dispositivo che migliorerà dei risultati economici già molto soddisfacenti, visto che l'azienda ha piazzato ben 200mila unità del già citato Vega Secret Note. Non andiamo pazzi per questi scanner di impronte digitali, perché fondamentalmente li riteniamo inutili (se utilizzati solo per la protezione del dispositivo): Pantech, però, avrà preso questa decisione soprattutto per un motivo di marketing (mai sia che il proprio cliente non abbia un dispositivo come quelli della concorrenza!)

Via | Unwiredview

  • shares
  • Mail