Hasselblad, 39 MegaPixel, la prima digital camera al mondo




Già mesi fa ci occupammo del sensore prodotto da Kodak in grado di "scattare" fotografie con qualità fino a 39 MegaPixel, oggi invece ci occupiamo della prima fotocamera vera e propria che si presenta sul mercato con un sensore simile.

Il modello in questione è il H2D-39, prodotto dall'azienda Svedese Hasselblad, già famosa nel settore per fotocamere professionali, non solo digitali.

La memoria interna è espandibile con le nuove schede di memoria CF card type II (accesso superiore ai 20 Mb/s) e tramite un hard disk esterno da 80gb realizzato ad Hoc.

E' possibile immortalare fino a 35 immagini al minuto, ciascuna di dimensioni variabili, a seconda della qualità, dai 50 ai 78 Mb.

Tutte le informazioni tecniche (in inglese), sono visibili cliccando su continua.


  • Sensor size: 39 Mpixels

  • Sensor dimensions: 36.7 x 49.0 mm

  • Image size (8/16 bit RGB): RAW capture 78 MBytes, lossless compressed 50 MBytes (average)

  • 16 bit colour

  • ISO 50, 100, 200 and 400

  • Longest shutter speed: 32 seconds

  • Image storage: CF card type II (write speed >20 MB/sec), New Image Bank 80 GB external hard drive or tethered to Mac or PC

  • Storage capacity: Over 1500 images with 80 GB disk

  • Color display: 2.2 inch OLED type, 24 bit color

  • Acoustic feedback

  • Operating temperature: 0 - 45 ˚C / 32 - 113 ˚F

  • Battery capacity: H2D camera system, Li-ion battery: 250 captures in 4 hours

  • Weight: 2175 g (Complete camera with Li-Ion battery and CF card)

  • [via TechieDivia]

    • shares
    • Mail