Apple ha acquisito Prime Sense, azienda che ha ideato Kinect

Cosa nascerà dall'acquisizione di Prime Sense da parte di Apple?

apple foto Non sappiamo ancora quali sono i termini dell'accordo fra Apple e Prime Sense, ma l'acquisizione di quest'ultima da parte della Mela Morsicata fa venire in mente davvero dei bei pensieri: sappiamo che l'azienda è stata la creatrice di Kinect, hardware che, in un certo senso, ha rivoluzionato il modo di fare i videogiochi (non tutto il mondo videoludico, ovviamente, ma senz'altro una sua buona parte); quali potrebbero essere i progetti simili che l'azienda intende sviluppare?

A parlarne è stato 9to5Mac, soffermandosi soprattutto sulle iTV: essendo Prime Sense esperta nella creazione di dispositivi di lettura del movimento, dovrebbe essere normale - secondo il sito - attendersi lo sviluppo di un televisore con sensori simili a Kinect. Sempre 9to5Mac, però, fa notare pure che l'azienda è avanti nell'implementazione degli stessi sensori per dispositivi molto più piccoli: che sia in arrivo una piccola grande rivoluzione anche su tablet e smartphone? Non è da escludere.

Apple, dal canto suo, si è limitata soltanto a confermare la notizia ad AllThingD, attraverso un comunicato stampa rilasciato da un portavoce della compagnia:

"Apple acquista piccole aziende di tanto in tanto e, normalmente, non diamo spiegazioni sul perchè o sui nostri piani futuri".

Il prezzo finale di tutta l'operazione è pari a 360 milioni di dollari, che non sono pochi non solo per noi miseri mortali: evidentemente, Tim Cook e la sua squadra hanno davvero grandi aspettative da questo accordo. E voi, cosa pensate dell'acquisizione? Vi aspettate qualcosa di eclatante o le solite trovate commerciali, come l'inutile sensore Touch ID?

Via | The Verge

  • shares
  • Mail