Moga Ace Power con supporto ufficiale a iOS 7, iPhone diventa console

Uno dei primi controller di gioco certificati per iOS 7, da montare su iPhone 5, iPhone 5S e iPod di quinta generazione.

MOGA Ace Power

Il supporto ufficiale di iOS 7 verso i controller di gioco porterà un'ondata di nuovi accessori di gioco più maturi e sopratutto meglio integrati di quelli che troviamo già sul mercato. Oltre al PowerShell Controller + Battery di Logitech visto pochi giorni fa, l'altra alternativa certificata da Apple è l'Ace Power di Moga, azienda semi-sconosciuta già attiva anche sul fronte Android.

Le forme sono simili al guscio-gamepad di Logitech, ma con la differenza che qui il formato non è completamente avvolgente e abbiamo anche due pad direzionali analogici. Il design utilizza una slitta, che può essere allungata per giocare e poi richiusa quando non serve. Un'idea interessante, ma stando ai primi test sembra che la rigidità ne venga meno per via degli scricchiolii di plastica durante l'uso.

La presenza dei due pad analogici risulta cruciale sopratutto per i giochi che richiedono un input più preciso, sparatutto in prima persona su tutti. Il controller si interfaccia al dispositivo tramite il connettore Lightning, e così come per il gamepad di Logitech abbiamo una batteria dedicata da 1800mAh (contro 1500mAh) per limitare di azzerare l'autonomia del dispositivo. Anche la compatibilità è la stessa: abbiamo iPhone 5, iPhone 5S e iPod di quinta generazione.

Powershell vs Ace Power: qual'è meglio?

Stando ai primi report apparsi sulla rete non c'è un chiaro vincitore. La qualità costruttiva pende inequivocabilmente verso Logitech, che però offre un ventaglio di input fin troppo risicato (niente pad analogici, praticamente un controller di 20 anni fa). Il Moga Ace Power sarà presto disponibile in preordine sull'Apple Store al costo di 100$, lo stesso del Powershell, che sarà però molto più facile da reperire sia online che nei negozi della penisola.

  • shares
  • Mail