Borsa che funge da caricabatterie per smartphone

Le donne cercano la praticità in una borsa, insieme alla bellezza, ovviamente. Questa di cui ci occupiamo (Mighty Purse) ha senz’altro la prima dote, perché può ricaricare il proprio smartphone.

Una borsa ha un valore speciale per una donna ed è uno degli accessori preferiti dal gentil sesso, non solo come orpello estetico, ma anche come strumento di trasporto dei molti oggetti di cui il popolo rosa ha bisogno nelle uscite.

Funzionale e tecnologica

Le signore, oltre al fascino estetico, cercano dei prodotti pratici da utilizzare. Se nel modello in esame la prima dote non eccelle, va decisamente meglio sul fronte della praticità di impiego. Questa borsa, infatti, punta all’obiettivo, ma in modo specialistico.

Iniziamo dalla descrizione dell’articolo partendo dai dati dimensionali, che raccontano di una lunghezza di 20 centimetri, di un’altezza di 12.5 centimetri e di una profondità di 2.5 centimetri, con un peso di circa 200 grammi.

Pelle per l'involucro

Plasmata in vera pelle e disponibile in tre livelli di finitura, l’opera è molto funzionale ai bisogni dell’era moderna, dominata da smartphone e tablet. Al suo interno custodisce una batteria agli ioni di litio della capacità di 4000 mAh, comoda per ricaricare un dispositivo tecnologico, tenendolo al tempo stesso al riparo dalla pioggia e da altri fattori di rischio, sempre che la borsa non sia troppo piena, occupata da pettini, specchi e altri articoli che solitamente accompagnano le donne nelle loro uscite.

Con i due adattatori in dotazione è possibile caricare la nuova generazione di dispositivi Apple. Ignoto al momento il prezzo.

Via | Generation-nt.com

  • shares
  • Mail