Toq Qualcomm, uscita sul mercato il 2 dicembre dello smartwatch californiano

Non si ferma lo stillicidio di smartwatch che, già da questo Q4 2013, si preparano il campo per il grande botto del 2014, almeno questo è quel che crediamo.

Toq Qualcomm

 

Nonostante in giro ci sia un po’ di scetticismo - un po’ come avvenne nei primi anni ’90 per i cellulari, rei di essere utili solo in certe circostanze e a certe categorie di professionisti - pensiamo che questo gadget sarà il re, o almeno uno dei top seller, del prossimo anno.


Un altro americano


Anche Qualcomm, azienda nota per i suoi ormai onnipresenti processori, si getta nella mischia con il Toq che abbiamo visto lo scorso settembre. I concorrenti sono ormai molteplici come Sony, Samsung, il Pebble, arriverà anche Apple, in ritardo, ma il mercato è ancora quasi completamente esplorabile per cui moltissime altre aziende si getteranno come avvenuto ultimamente per tablet e phablet.

Arriveranno 100mila pezzi il 2 dicembre


Il dispositivo, dotato di display Mirasol e ricarica induttiva (WiPower LE), tanto per citare due caratteristiche molto interessanti, arriverà sul mercato il prossimo 2 dicembre al prezzo di 350 dollari.

Inizialmente si tratterà del solo mercato americano, interessato da un numero limitato di pezzi (si parla di 100mila per il primo lotto) acquistabili direttamente dal sito del costruttore.

Funziona solo con Android


Creato per i soli dispositivi Android dotati della release 4.0.3 o superiore, ai quali si connette mediante la tecnologia Bluetooth, per il momento non c'è momento niente da fare per tutte le altre piattaforme, l’orologio non è dotato di alcun tasto, ha un display da 1,55" con risoluzione di 288 x 192 pixel e ha un peso di 90 grammi. Gli smartwatch non finiscono certo qui, anzi è solo l'inizio: chi sarà il prossimo a mostrarci il suo?

Via | Toq Qualcomm

  • shares
  • Mail