Toymail, giocattolo per messaggi vocali destinati ai propri piccoli

Toymail è un gadget che consente ai genitori di comunicare a distanza con i propri figli, facendo sentire il calore della loro presenza, anche se in forma tecnologica.

I genitori, per lavoro o per altre ragioni, sono costretti a stare spesso lontano dai propri figli, cui non vorrebbero fare mancare mai il calore del loro affetto. Toymail viene incontro a questa esigenza.

Giocattolo Wi-Fi

Certo, non è la stessa cosa di un rapporto fisico e diretto, ma è sempre meglio di niente. Non si tratta di un telefono cellulare per bambini, come qualcuno potrebbe immaginare, ma di un giocattolo collegato Wi-Fi, che permette di parlare a distanza con i propri piccoli utilizzando un’applicazione per smartphone.

I messaggi inoltrati dai genitori vengono consegnati con la voce di cartone animato del dispositivo, aggiungendo un tocco di divertimento all’interazione, anche se forse il piccolo preferirebbe quella vera dei genitori, magari con la loro presenza reale nel luogo fisco in cui si svolge la sua attività.

Possibile rispondere

Istruiti a dovere, i bambini possono anche rispondere, premendo un pulsante sul retro della loro Toymail, consentendo loro di “replicare” agli input di mamma e papà, per costruire una comunicazione completa, con i limiti connessi all’età del destinatario principale di questa trovata.

La risposta del piccolo viene consegnata allo smartphone dei genitori, con un’apposita applicazione, per riprodurne il contenuto. Questo strumento, di simpatica presenza, serve a fare sentire al piccolo un’affettuosa compagnia.

Ovviamente, Toymail dispone di sistemi di sicurezza per impedire che qualcuno possa intromettersi nella “conversazione”. Volendo si possono mandare al proprio figlio anche dei brani musicali o delle informazioni stimolanti. Il progetto deve ancora tradursi in realtà commerciale e gli autori sono attualmente impegnati nella ricerca di un finanziamento.

Via | Gadget.com

  • shares
  • Mail