iPad Mini Retina scarseggia anche a Natale, i problemi di produzione si fanno seri

Le scorte di iPad Mini Retina saranno basse anche a Natale

foto ipad mini display retina Si parla da sempre di grandi problemi di produzione per iPad Mini Retina, e oggi ne abbiamo la conferma, grazie alle parole di Ming-Chi Kuo di KGI Securities e Rhoda Alexander di IHS iSuppli, due analisti che sanno il fatto loro e che vanno considerati senza ombra di dubbio delle fonti attendibili. Certo, il panorama potrebbe essere meno drammatico di quello dipinto da entrambi, ma, se la matematica non è un'opinione, e visto che tutti gli analisti concordano, forse sarebbe meglio stare sul chivalà.

Stando alle analisi, il 2013 terminerà proprio con delle basse scorte di iPad Mini Retina: a dare problemi di produzione è sempre il solito display, che, essendo altamente performante, è altrettanto difficile da realizzare; come dicevamo tempo fa, siamo dinanzi a schermi che in soli 7.9 pollici di estensione concentrano 3.1 milioni di pixel, per una risoluzione apri a 2048×1536 px (la stessa dei nuovi iPad Air); è normale, dunque, che il processo venga rallentato.

Abbiamo pure i dati alla mano e confermano che questo Natale potrebbe riservarci delle amare sorprese: gli analisti, infatti, parlano di soli 2.2 milioni di unità da spedire nel Q4 2013, numero destinato a un forte aumento - del 102% in particolare - nel Q1 2014, quando si arriverà a circa 4.5 milioni; insomma, un quadro non proprio positivo che ci spinge a concludere così: se volete regalare iPad Mini con display Retina a tutti i costi, vi conviene prenotare il tablet dal sito ufficiale della compagnia e assicurarvi la spedizione (anche se, pure così, forse potreste correre il rischio di non ricevere nulla...). Nel caso, buone spese e... buona fortuna!

  • shares
  • Mail