Microsoft al lavoro sui suoi Glass? Un altro competitor per Google

Altra concorrente per Google: questa volta è Microsoft a studiare i suoi Glass

microsoft vs google Arriva un'altra concorrente per Google e i suoi Glass: sappiamo che già Samsung (e forse Apple) sono al lavoro sugli occhiali intelligenti e a queste due aziende dovremmo poter aggiungere con certezza persino Microsoft, che, ovviamente, non si è espressa per niente sull'argomento (anche perché in questo periodo avrà sicuramente altro a cui pensare: per esempio, all'ultimo disastroso aggiornamento di Windows RT 8.1).

A riportare la notizia è Wall Street Journal, che ha spiegato di essere entrato in contatto con una fonte, ovviamente anonima, e che proprio questa fonte gli avrebbe riferito di come l'azienda si stia dando da fare per "testare occhiali connessi con la rete simili ai Google Glass" e lanciarli il prima possibile nel mercato: Microsoft avrebbe già concluso le ricerche sull'hardware in Cina, ma è adesso che arriva il più bello, perché bisognerà trovare il modo per rendere il proprio dispositivo diverso da quello che stanno sviluppando a Mountain View.

La fonte ha pure dichiarato che il prototipo potrebbe non arrivare molto lontano - almeno a queste condizioni -: gli occhiali non piacerebbero moltissimo all'azienda di Redmond, che, invece, è intenzionata a "a ottenere il primo posto nella produzione hardware, così da non perdere l'opportunità offerta dai computer indossabili". Tutto, insomma, è ancora avvolto nel mistero e sicuramente lo sarà per molto tempo: speriamo soltanto che in questo caso la società non si trovi costretta a inseguire la concorrenza - come avviene nel settore smartphone - e possa imporsi tra i numeri uno (ne dubitiamo, a dire il vero, perché Google è già molto avanti rispetto a tutti gli altri competitor).

  • shares
  • Mail