Keynote Apple, diretta live blog della presentazione: iPad Air e iPad Mini con retina display

Apple presenterà oggi i nuovissimi iPad e iPad Mini e con ogni probabilità rilascerà Mac OS X Mavericks e comunicherà la data di uscire dei nuovi Mac Pro. Seguite in diretta l'evento in liveblog insieme a noi dalle 19 di oggi.

galleria Apple, Evento 22 ottobre

20.20 - Alle 20.24 ora italiana, Tim Cook saluta il pubblico e dichiara concluso l'evento. Che ne pensate delle novità presentate oggi?

galleria Apple, Evento 22 ottobre
galleria Apple, Evento 22 ottobre
galleria Apple, Evento 22 ottobre
galleria Apple, Evento 22 ottobre
galleria Apple, Evento 22 ottobre
galleria Apple, Evento 22 ottobre

20.20 - Tim Cook torna sul palco, probabilmente per chiudere l'evento. Breve riepilogo di quanto è stato presentato oggi e visione in anteprima del primo spot pubblicitario per iPad Air.

galleria Apple, Evento 22 ottobre
galleria Apple, Evento 22 ottobre
galleria Apple, Evento 22 ottobre
galleria Apple, Evento 22 ottobre
galleria Apple, Evento 22 ottobre
galleria Apple, Evento 22 ottobre

20.19 - Saranno disponibili nuovissime Smart Cover per iPad Mini e iPad Air, nuovi colori e materiali, con prezzi che andranno dai 39 ai 79 dollari.

20.14 - Novità in arrivo anche per iPad Mini, che finalmente saranno dotati di Retina Display, 2048x1536 pixel. E, ovviamente, sarà più veloce e fluido del modello precedente. Sarà in vendita nel mese di novembre a partire da 399 dollari. Non andrà a sostituire il modello precedente, che verrà invece a costare 299 dollari per la versione base.

galleria Apple, Evento 22 ottobre
galleria Apple, Evento 22 ottobre
galleria Apple, Evento 22 ottobre
galleria Apple, Evento 22 ottobre
galleria Apple, Evento 22 ottobre
galleria Apple, Evento 22 ottobre

20.12 - iPad Air sarà in vendita a partire da 499 dollari dal 1° novembre in decine di Paesi, Italia compresa. L'iPad 2 resterà in vendita a partire da 399 dollari per la configurazione base.

20.06 - Il nuovo iPad Air, più leggero (454 grammi) e sottile (7,5 mm) dei precedenti e con un'estetica in linea con l'iPad Mini. Vediamo le caratteristiche:


  • Chip A7 (lo stesso degli ultimi iPhone)

  • Oltre 1 milione di transistor

  • 2 volte più veloce in termini di CPU

  • Wi-Fi più veloce

  • Retina Display

  • Supporto LTE esteso

  • Fotocamera iSight 5MP

  • Doppio microfono

  • Siri

  • Durata della batteria fino a 10 ore

galleria Apple, Evento 22 ottobre
galleria Apple, Evento 22 ottobre
galleria Apple, Evento 22 ottobre
galleria Apple, Evento 22 ottobre
galleria Apple, Evento 22 ottobre
galleria Apple, Evento 22 ottobre

20.04 - Si torna in diretta. E' il momento di scoprire i nuovissimi iPad e iPad Mini. Ce li presenta Phil, facendo prima una brevissima panoramica degli ultimi aggiornamenti.

20.00 - Ad oggi sono stati venduti oltre 170 milioni di iPad che rappresentano l'81% del mercato in termini di utilizzo e un totale di oltre 475 milioni di applicazioni disponibili per iPad. Poteva mancare un video di celebrazione? No, non poteva. Parte un vero e proprio omaggio all'iPad e ai vari utilizzi che gli utenti ne fanno ogni giorni.

19.58 - Tim Cook torna sul palco per parlarci di iPad, il cuore di questo keynote. Un breve riepilogo sulla storia dei tablet made in Apple, da quando nessuno credeva che sarebbero stati in grado di diffondersi sul mercato fino al recente successo e alla recente capillare diffusione degli stessi.

19.55 - A sorpresa viene annunciato che da oggi, dopo le tantissime richieste degli utenti, iWork aggiunge la funzione che permette a più persone di collaborare allo stesso documento, come accade già con la concorrenza, Google Drive in primis.

galleria Apple, Evento 22 ottobre
galleria Apple, Evento 22 ottobre
galleria Apple, Evento 22 ottobre
galleria Apple, Evento 22 ottobre
galleria Apple, Evento 22 ottobre

19.50 - Anche iWork è stato profondamente migliorato, si parla addirittura del più importante aggiornamento dalla loro creazione. Una breve demo ci spiega cosa cambierà per Pages, Numbers e Keynote, ancora più semplici da utilizzare rispetto al passato e profondamente integrati per iCloud. Come sapevamo già, le tre applicazioni saranno disponibili gratuitamente per chi ha acquistato un nuovo dispositivo dopo il 1 settembre scorso.

galleria Apple, Evento 22 ottobre
galleria Apple, Evento 22 ottobre
galleria Apple, Evento 22 ottobre
galleria Apple, Evento 22 ottobre
galleria Apple, Evento 22 ottobre
galleria Apple, Evento 22 ottobre

19.47 - E' il momento di una carrellata di novità per GarageBand, parte del pacchetto iLife. Anche l'applicazione per creare musica è stata sensibilmente migliorata e già installata in tutti i nuovi Mac o dispositivi iOS. Gli aggiornamenti delle tre app saranno disponibili a partire da oggi.

19.41 - Eddy Cue sale sul palco per parlarci di iLife, la suite che comprende iPhoto, iMovie e GarageBand, che si presenta oggi in una versione rinnovata sia per iOS che per OSX. In generale le tre applicazioni risultano più fluide e leggere indipendentemente dal dispositivo in cui sono installate. E, va da sè, tutto quello che verrà creato su iOS sarà disponibile in tempo reale su Mac e viceversa grazie ad iCloud.

galleria Apple, Evento 22 ottobre
galleria Apple, Evento 22 ottobre
galleria Apple, Evento 22 ottobre
galleria Apple, Evento 22 ottobre
galleria Apple, Evento 22 ottobre
galleria Apple, Evento 22 ottobre

19.39 - Mentre gli esperti del settore stanno già sbavando davanti alle possibili configurazioni del nuovissimo e potente Mac Pro, viene mostrato un video che ci mostra le fasi della lavorazione dell'assemblaggio dello stesso.

galleria Apple, Evento 22 ottobre
galleria Apple, Evento 22 ottobre
galleria Apple, Evento 22 ottobre
galleria Apple, Evento 22 ottobre
galleria Apple, Evento 22 ottobre
galleria Apple, Evento 22 ottobre

19.34 - Finalmente arriva il nuovissimo Mac Pro, di cui abbiamo avuto un'anticipazione lo scorso giugno. Ora lo vedremo un po' più da vicino. Si parte col riepilogo di tutte le caratteristiche principali:


  • Intel Xeon E5

  • QuadCore 6, 8 o 12

  • 1866Mhz DDR3 ECC

  • AMD FirePro

  • Fino a 12GB di GDDR5 VRAM

  • Thunderbolt 2

  • HDMI 1.4 con supporto per le TV a 4K

Il nuovo Mac Pro sarà in vendita a partire da 2999 dollari per la configurazione base. Disponibile entro la fine dell'anno, probabilmente a partire da dicembre.

19.29 - E ora il modello 15 pollici: chip Intel Crystalwell, porta Thunderbolt 2. In vendita da oggi a partire da 1999 dollari.

19.26 - Ora tocca al caro vecchio Phil che ci presenta il nuovissimo MacBook Pro: 13 e 15 pollici. Più leggeri e sottili dei modelli precedenti, chip Intel Haswell, durata della batteria fino a 9 ore, porta Thunderbolt 2 e, ovviamente Mavericks già installato. Il modello 13 pollici sarà più economico dei precedenti: 1299 dollari per la versione base.

galleria Apple, Evento 22 ottobre
galleria Apple, Evento 22 ottobre
galleria Apple, Evento 22 ottobre
galleria Apple, Evento 22 ottobre
galleria Apple, Evento 22 ottobre
galleria Apple, Evento 22 ottobre

19.24 - Mavericks, a sorpresa, sarà disponibile gratuitamente! E sarà compatibile con tutti i Mac a partire dal 2009. Quanto alla disponibilità, fareste bene a controllare l'App Store: Mavericks sarà rilasciato OGGI.

galleria Apple, Evento 22 ottobre
galleria Apple, Evento 22 ottobre
galleria Apple, Evento 22 ottobre
galleria Apple, Evento 22 ottobre
galleria Apple, Evento 22 ottobre
galleria Apple, Evento 22 ottobre

19.15 - Link condivisi, Notifiche migliorate, la nuova gestione di display multipli e il nuovo Finder in grado di aiutarci a organizzare al meglio i nostri file e le nostre cartelle. E, ancora, le applicazioni Mappe e iBook, finalmente disponibili anche su OSX. Non poteva mancare una dimostrazione, simile in tutto e per tutto a quella di giugno. E' lo stesso Federighi a mostrarci tutte le novità appena descritte.

19.12 - A parlarci di Mavericks, presentato al pubblico nel keynote di giugno, ci pensa Craig Federighi, che non fa che riepilogare tutte le novità dell'ultima versione del sistema operativo Apple, dalla migliore gestione della durata della batteria ai miglioramenti apportati alla gestione della memoria.

19.10 - La velocissima panoramica di Tim Cook si sposta poi sull'ultima linea di Mac, dal Macbook Air al Macbook Pro, passando per l'ultimo aggiornamento degli iMac. E da qui entriamo direttamente nelle novità: si parte proprio dal Mac e da OSX.

19.09 - Un accenno anche ad iTunes Radio, a quanto pare vero e proprio successo negli Stati Uniti, e agli ultimi traguardi dell'Apple Store.






19.08 - Qualche parola anche su iOS 7, scaricato e installato in pochi giorni da 200 milioni di utenti. Ad oggi il 64% dei dispositivi Apple ha installato proprio l'ultima versione.

19.05 - Si torna al volo sugli ultimi due iPhone presentati, iPhone 5C e iPhone 5S, giusto per ricordarci che si tratta del lancio più grande nella storia di Apple. Un successo senza precedenti, dice Cook, che è il caso di celebrare con un altro video.

19.04 - Tim Cook, CEO di Apple, sale sul palco e spende qualche parola sul video appena trasmesso, che riflette il modo in cui Apple realizza ciò in cui crede. Già un paio di "excited" usati in appena 2-3 frasi.

19.00 - E si comincia. Con un video introduttivo: "Noi semplifichiamo, perfezioniamo".

18.50 - L'evento sta per cominciare. Ancora pochi minuti e sapremo cosa Apple ha in serbo per noi.

Come certamente ormai saprete, oggi è il gran giorno per Apple. L'azienda di Cupertino si appresta a svelare le ultime novità della sua famiglia di prodotti nel terzo e ultimo keynote del 2013.

Dopo averci svelato il nuovo iOS7, il nuovo Mac Pro e OSX Maverick lo scorso giugno, i nuovissimi iPhone 5C e iPhone 5S a settembre, oggi sarà la volta degli iPad, che con ogni probabilità saranno rivisti e aggiornati.

Come al solito Apple terrà tutto segreto fino al momento del keynote, ma le indiscrezioni non sono affatto mancate in queste ultime settimane. E' indubbio che i nuovi iPad e iPad Mini saranno al centro dell'evento di oggi, così come pare assai probabile che verrà presentata - e forse rilasciata - la versione finale di OSX Mavericks.

Non si esclude che ci sarà spazio anche per i nuovi Mac Book e per svelare qualche dettaglio in più sull'atteso Mac Pro, a cominciare dalla sua data di uscita. E, con un po' di fortuna, Apple potrebbe anche tirare fuori qualche asso dalla manica e presentare qualche nuovo prodotto, anche se come abbiamo avuto modo di imparare in questi ultimi anni, a Cupertino ormai riescono a tenere segreto ben poco.

Noi saremo qui, a partire dalle 19.00 di oggi, per seguire in diretta liveblog l'atteso keynote e illustrarvi in tempo reale tutte le novità di casa Apple.

  • shares
  • Mail