Lego Calendar di Vitamins, un planner colorato che si auto-aggiorna

Un sistema di pianificazione della attività semplice, pratico, intuitivo ed in grado di aggiornarsi autonomamente con il minimo intervento da parte degli utenti, il Lego Calendar di Vitamins combina la tecnologia al fascino colorato degli emblematici mattoncini.


Lego Calendar by Vitamins from Alice Masters on Vimeo.


Vitamins

è, come si definiscono loro stessi, uno studio multi-disciplinare il cui lavoro ruota attorno al design ed alle invenzioni e che pone le sua base in una delle città più moderne ed attive d’Europa, Londra. Lo studio offre i propri servizi a varie società e compagnie che desiderano un supporto nella creazione di nuovi concept o nello sviluppo delle proprie produzioni; risulta quindi ovvio che parte di questa creatività venga investita da Vitamins nell’organizzare il proprio lavoro.

La nascita di Lego Calendar pone le sue basi nell’esigenza di avere uno strumento che migliorasse l’organizzazione in maniera ancora più efficiente:

“Una cosa di cui parliamo sempre in studio è come organizzarci – pensiamo sempre si tratti qualcosa che possiamo migliorare. Quindi abbiamo cominciato ad osservare i diversi modi in cui le persone organizzano le cose: post-it sugli schermi dei computer, diari, agende ed alcuni software di project planning veramente complessi.”

Mattoncini Lego e Google Calendar


Da questa valutazione e dalla combinazione di molti degli elementi sopra descritti, nasce Lego Calendar che rende tangibile e chiara l’organizzazione garantendo poi la possibilità di trasportarla nel mondo digitale.
Ogni riga rappresenta un mese ed è divisa in colonne che indicano i giorni della settimana. Per segnare le attività sono utilizzati dei mattoncini quadrati che rappresentano mezza giornata e si distinguono in base ai colori che indicano le varie attività o mansioni da svolgere. Infine gli omini posti a capo del calendario raffigurano i vari addetti ai lavori.

Da questo è poi possibile digitalizzare il calendario tramite l’invio di una fotografia ad una mail speciale; in pochi istanti un software scritto appositamente da Vitamins aggiornerà lo status dei lavori, sincronizzando la pianificazione con Google Calendar.

Secondo Vitamins è possibile utilizzare questo sistema anche con diversi servizi di pianificazione basati su cloud ed a breve, dopo un anno di “test”, lo studio condividerà il codice su cui è basato il software.

Via | Vitaminsdesign.com

  • shares
  • Mail