Snowblade, Mini sci e Wedze, Come orientarsi?


La stagione sciistica è ormai iniziata alla grande, noi di gadgetblog ci siamo già occupati di come raggiungere le piste, ora è arrivato il momento di parlare di come scenderle :)

Snowblade, Mini ski e Wedze, tre sci con caratteristiche tecniche e qualitative molto diverse; imparate a conoscergli meglio, per non sbagliare nell'acquisto.





Cosa sono?

Semplicemente li si potrebbe definire degli sci corti, ma in realtà sono molto di più.

Questa disciplina che è diffusa negli USA già da diversi anni, da noi è conosciuta come short-carving, snowbalde, skiblade, bigfoot, mini-sci.


Gli Snowblade?

Sono sci, di lunghezza variabile dai 70 ai 100cm, possono essere utilizzati senza bastoncini.

Normalmente possiedono attacchi fissi, che non si staccano in caso di caduta, a parte per noi di Gadgetblog, che durante una prova su "strada", si è spezzato l' attacco (probabilmente difettoso). Vi risparmio i dettagli del volo :)

E' troppo semplicistico chiamarli sci corti, in quanto sono più larghi, hanno più stabilità, per galleggiare meglio sulla neve fresca.



Esistono con attacco automatico?

Si, anche se in Italia sono poco diffusi.

I modelli da noi trovati sono un Head da 99cm e un Salomon Axess da 120cm.

Quest'ultimo, provato personalmente, risulta molto stabile e rigido anche in situazioni di neve dura e ghiacciata, solitamente incontrollabili con Snowblade di lunghezza inferiore al metro.

Altri modelli con attacco automatico, sono i Wed'ze, prodotti da Queecha Decathlon, di cui parleremo in seguito.

Un altro modello con attacco automatico, disponibile per L'Europa solo dalla prossima stagione, è un Rossignol serie Scratch da 120cm.

Un prodotto veramente di qualità, che potete provare in anteprima presso alcuni centri di noleggio in Francia.




Wed'ze Queecha?

In Italia, il principale megastore che commercializza sci corti con attacco automatico, è Decathlon.

Qui, oltre a trovare il Salomon Axess 120 a 299€, è possibile acquistare 2 modelli di mini sci marchiati Queecha e denominati Wed'ze.

Il modello base da 169€, è alto 120 cm ed è adatto ai principianti o a coloro che non vogliono spendere una cifra esagerata.

Costruiti in materiale plastico, sono parecchio incontrollabili su ghiaccio.

Se proprio volete sapere la verità, durante un salto ne abbiamo spezzato uno :)!

Il modello da 220€, è alto 130cm, e, grazie alla sua costruzione più robusta, garantisce un' ottima tenuta anche nelle situazioni più difficili.

La sua statura e la punta molto larga lo rendono uno sci facile da utilizzare in tutte le condizioni.

L' unica pecca, che, ironia della sorte, non abbiamo riscontrato nel modello base, è la serigrafia. Poco curata in vicinanza alle lamine, rischiate di rovinarlo, esteticamente parlando, già dopo poche discese.

Due prodotti economici, made in China :)!



Interessati a questo nuovo modo di concepire lo sci? Vi consiglio di fare un salto su Skiboards.it.

  • shares
  • Mail
11 commenti Aggiorna
Ordina: