Otterbox Impact per iPhone 3G/3GS: la nostra prova

Otterbox Impact per iPhone 3G/3GS

Si può affermare che un prodotto funziona quando ne si testa la validità sul campo. Vero, ma per testare le custodie per cellulari il metodo empirico è molto rischioso e prevede vari lanci del telefonino per terra.

Ecco perché io preferisco aspettare che sia il caso a determinare i tempi di uscita di una recensione (in questo caso della nostra rubrica "Speciale Accessori iPhone"), specie se il cellulare in questione è un costoso iPhone 3GS da 32GB...

E così è successo: l'altro giorno l'iPhone si è fatto un bel volo per terra nel peggiore degli scenari, l'asfalto di un marciapiede. Prima di scoprire i risultati partiamo dall'inizio...

Otterbox Impact per iPhone 3G/3GS
Otterbox Impact per iPhone 3G/3GS
Otterbox Impact per iPhone 3G/3GS
Otterbox Impact per iPhone 3G/3GS

Otterbox Impact per iPhone 3G/3GS

In quei giorni l'iPhone era protetto da Otterbox Impact, custodia per il melafonino caratterizzata contemporaneamente da uno spessore ridotto e un buon grado di protezione.

Il sistema "impact" si compone di due parti: la prima è una guaina in gomma brevettata con rinforzi agli angoli che assorbono e ammortizzano gli urti, la seconda è lo scheletro in plastica rigida che fascia contro le cadute. In questo modo si protegge l'iPhone (schermo a parte) e si riduce notevolmente l'ingombro, così da farlo stare in tasca senza (quasi) sentire la differenza.

Ovviamente sono presenti le aperture per il jack da 3.5mm e la porta di sincronizzazione, entrambe protette da uno sportellino in plastica morbida molto comodo. Meno pratica, invece, è l'attivazione e la disattivazione del tasto per la modalità silenziosa.

Completata la descrizione della custodia torniamo alla caduta. Mentre parlavo al telefono la classica distrazione mi ha fatto allentare la presa lasciando alla mercé della gravità il povero iPhone. La caduta è avvenuta da quasi un metro e 75 e il cellulare è rimbalzato per terra sul marciapiede da uno spigolo atterrando con lo schermo in basso.

Dopo aver rimosso la pellicola per lo schermo (fornita in dotazione con la custodia) il display era perfetto e intatto: stessa cosa per il case del cellulare. Certo, se l'iPhone fosse caduto contro un sasso direttamente con lo schermo probabilmente si sarebbe fatto molto male ma in quel caso bisognerebbe andare in giro con un bunker per iPhone.

Se cercate una custodia sicura e leggera, invece, questa soluzione farà sicuramente al caso vostro...a patto che siate disposti a sborsare 26€ circa.

  • shares
  • Mail
11 commenti Aggiorna
Ordina: