Uno spot di Samsung per promuovere il 3D

3D o non 3D? Le industrie cinematografiche, i produttori di dispositivi elettronici e gli stessi esercenti delle sale stanno investendo moltissimi capitali per portare la visione dei film a un livello successivo. Dare profondità alle immagini permette di interagire in maniera diversa con la trama del film, perchè permette di vedere cose aggiuntive.

Lo dimostra Samsung attraverso uno spot per promuovere questa tecnologia. Prendendo come riferimento alcune tele entrate nella storia dell'arte, Samsung dimostra come in realtà i soggetti ripresi non erano poi così seri. Un ottimo esempio per dimostrare che con il 3D le storie possono prendere tutt'altra piega.

[grazie Doraimon per la segnalazione]

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: