Nissan Nismo Concept Watch lo smartwatch per i piloti

È uno smartwatch ma non farà concorrenza al Samsung Gear o all’iWatch di Apple, se mai arriverà (se ne parla per il prossimo 2014).

Nissan Nismo smartwatch

 

Si tratta di un dispositivo messo a punto dal costruttore di automobili Nissan per la squadra corse Nismo, e serve al pilota per interfacciarsi con la propria autovettura.

Uno smartwatch da corsa


Tecnicamente, quindi, è uno smartwatch poiché lo si porta al polso ma di fatto le sue funzioni si limitano al monitoraggio del mezzo e del pilota. Il Nissan Nismo Concept Watch, questo il suo nome, nello specifico tiene sotto controllo alcune funzioni vitali del pilota come la frequenza cardiaca e altri parametri biometrici (elettrocardiogramma e temperatura della pelle sono in fase di sviluppo) e quelli della macchina come il consumo di carburante, la velocità, la telemetria e molto altro.

Non mancano i social network


Non manca la socialità, ormai onnipresente, con la possibilità di condividere i parametri raccolti, siano del pilota o del mezzo meccanico, sui social network quali Facebook, Twitter e Instagram, tanto per citare quelli più conosciuti.

Due i tasti presenti sul dispositivo mentre la batteria al litio, che garantisce la durata di una settimana, potrà essere ricaricata via cavo USB.

Ne arriveranno altri in ambito automobilistico?


La connettività con il sistema avviene via Bluetooth mentre un’App dedicata si occupa di interfacciare l’orologio allo smartphone del proprietario dell’automobile. I colori nei quali il Concept sarà disponibile sono il bianco, il nero e il classico rosso-nero di Nismo.

Nissan è stato il primo costruttore di automobili che si è cimentato negli smartwatch; chissà che questa tecnologia non possa essere replicata anche da altri per la produzione di serie su autovetture di tutti i giorni.













Via | Engadget

  • shares
  • Mail