Surface Pro più economico anche in Italia, la promozione diventa permanente

Il taglio dei prezzi sul Surface Pro diventa permanente (terminava il 29 agosto) e si estende anche all'Italia: il tablet Windows 8 ora costa 789€ nella versione da 64GB senza tastiera-cover.

Surface Pro

Ad inizio agosto Microsoft ha annunciato un taglio dei prezzi sul Surface Pro, che ribassava il tablet Windows 8 di 100$ rispetto al prezzo originario. La promozione veniva pubblicizzata come temporanea, con una scadenza fissata per il 29 agosto. Passata quella data, ora Redmond ha deciso di prolungare l'offerta a tempo indeterminato, ampliandola anche alle regioni dove i prezzi erano rimasti invariati, Italia compresa.

Surface Pro può essere dunque essere acquistato a prezzo scontato anche da noi, sia dal Microsoft Store che da alcune grosse catene dell'elettronica (ma non tutte) che hanno prontamente aggiornato i prezzi al ribasso. Il taglio per l'Italia ammonta a 93€, e cioè 120$ e qualche spicciolo (possiamo dire che ci è andata bene), e porta la versione più economica del tablet a 789€ (64GB e penna touch, senza tastiera-cover) contro gli 882€ delle scorse settimane.

Un taglio di 93€ (120$) per l'Italia

Per la versione da 128GB senza Cover Touch o Cover il prezzo è invece 889€, a cui vanno aggiunti 80€ per la Cover Touch o 130€ per la Surface Cover con tasti fisici. Un taglio dovuto, ma che incide poco su un prezzo finale che risulta ancora troppo alto per la fascia più mainstream degli acquirenti.

Il Surface Pro affianca la versione standard di Windows 8 a un hardware praticamente di classe Ultrabook, con un veloce Intel Core i5-3317U Sandy Bridge, 4GB di RAM, storage su SSD (64 o 128GB) e uno schermo IPS da 10,6" da 1080p.

Contemporaneamente all'uscita di Windows 8.1 prevista per il 17 ottobre, è probabile che Microsoft presenterà anche la seconda generazione dei due Surface, "liscio" ed RT.

Via | NeoWin

  • shares
  • Mail