Un flipper controllato dalla mente

flipper controllato mente

Chi lo ha visto in funzione allo CeBIT di Hannover ha creduto che la persona di fronte il flipper fosse Magneto, il cattivo degli X-Man. In realtà a spostare la pallina senza l'ausilio delle mani sui controlli del gioco era la mente.

Si tratta di una ricerca effettuata dal consorzio Berlin Brain-Computer Interface. Tramite un casco, infatti, lo spostamento dei meccanismi si attivano con il pensiero. Lo sviluppo di questa tecnologia sarà molto utile per aiutare le persone con difficoltà motorie.

Guarda le immagini del flipper controllato con mente

[via gizmowatch]

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: