Lenovo AiO Serie E e M presentati, hanno Haswell e GPU Nvidia!

Lenovo presenta i suoi nuovi PC all-in-one delle serie E e M. Compattezza, processori di ultima generazione e GPU Nvida GeForce sono alcune delle caratteristiche salienti assieme al supporto per il WiDi.

Lenovo ha deciso di giocare in anticipo e non aspettare l’IFA 2013 di Berlino per presentare la sua nuova gamma di All-In-One. Devo dire di essere piuttosto affascinato dalla recente tendenza a dare a questa categoria di PC il giusto potere computazionale e il supporto di GPU di rilievo, oltre che una vasta gamma di opzioni.

I nuovi Lenovo Serie E e Serie M non tradiscono questa aspettativa che mi porta a voler stringere le mani su un prodotto che sia contemporaneamente premium e compatto, adatto ad ogni ambiente della casa. I vantaggi sono sempre quelli della categoria, ma si aggiunge anche un nuovo design razionale ed ergonomico che fa sparire i cavi e offre come opzione il ThinkCentre UltraFlex Stand.

All in One da orientare in mille modi



Per prima cosa parliamo di questo nuovo metodo di montare un AiO, il ThinkCentre UltraFlex Stand. Il nome lungo e complesso nasconde un piedistallo curvo su cui è fissato con una ruota a ghiera un braccio orientabile. L’angolazione della base consente di fissare l’AiO in configurazione verticale, inclinata o persino completamente orizzontale, stile tavolino.

I tre modelli top di gamma aggiungono anche una carta importante: il supporto per la tecnologia WiDi, che consente di rinunciare ai cavi e di trasferire il segnale video in wireless.

Tra i modelli presentati iniziamo la carrellata dal Lenovo ThinkCentre E93z, un’unità il cui prezzo parte da $699 e che dovrebbe essere disponibile in concomitanza con l’IFA 2013. Idealmente la sua posizione di mercato è quella business, ma si tratta di uno degli AiO più sottili al mondo e può far gola a tutti. Lo stand UltraFlex è opzionale, i processori sono tutti Haswell e arrivano fino al Core i7.

L’opzione più interessante per i gamer non professionali è quella di inserire anche una bella GPU, una Nvidia GeForce 720 che può tranquillamente far sentire la propria voce mentre si esplorano i dungeon o si spara agli altri giocatori in un deathmatch.

Il display è Full HD multitouch a 10 punti di pressione, e si può anche scegliere un SSD come unità di stoccaggio dati.

I due successivi sono il Lenovo ThinkCentre E73z e M73z. Si tratta praticamente dello stesso modello in due versioni leggermente differenti: l’M73z è pensato per l’ufficio e aggiunge feature per la sicurezza (un chip TMPO e un HDD auto-crittografante).

Anche questi due AiO sono dotati di processori Core i7 Haswell, SSD, due porte USB 3.0 - anche se sono leggermente meno compatti del precedente. Il display à da 20”.

L’ultimo modello presentato è il Lenovo ThinkCentre M73, compattissimo e piccolissimo desktop (non è un AiO) ma privo di alcune delle opzioni premium dei fratelli più grandi. La grafica qui è integrata e l’archiviazione è affidata unicamente a SSD. Tra le feature c’è la capacità di avviarsi in remoto con la tastiera (se è compatibile). Il prezzo parte da $350.

  • shares
  • Mail