Omate TrueSmart, un nuovo smartwatch in arrivo da Kickstarter

Apre su Kickstarter la raccolta fondi per un nuovo dispositivo indossabile. Omate TrueSmart sarà il primo smartwatch con sistema operativo Android completamente indipendente e dotato di certificazione IP67.



La categoria emergente degli smartwatch si sta rapidamente popolando di concorrenti e con l’arrivo dell’autunno e poi l’entrata nel 2014 ci aspetta una vera e propria ondata di novità. Pebble ha da subito conquistato i favori del pubblico con la sua raccolta fondi indipendente, Samsung presenterà il Galaxy Gear all’IFA 2013 di Berlino, ed anche Sony ed Apple hanno pronto qualcosa.

Un altro volto fa capolino attraverso la nota piattaforma di crowdsurcing Kickstarter ed il nuovo arrivato è già stato in grado di affermare il proprio valore in poche ore.

Omate TrueSmart


Omate

, startup con base a NewYork, crede nel fatto che gli smartwatch siano il futuro della connettività ma intende offrire qualcosa in più rispetto ai concept attualmente esistenti: un dispositivo in grado di funzionare in maniera veramente “smart” ed indipendente. La proposta, c’è da dire, è piuttosto accattivante:

Chiamate vocali, messaggi di testo, social media, app per lo sport, tracking, dispositivo SOS, navigazione GPS, controllo tramite gesture e controllo vocle, voice-to-text, tempo atmosferico, riproduzione musicale, funzioni di orologio mondiale, calendar, note vocali…abbiamo la vostra attenzione?

TrueSmart sembra quindi un perfetto secondo schermo per il nostro smartphone ma non solo: sarà anche un dispositivo Android in grado di funzionare in totale autonomia.

Caratteristiche e lancio


Omate TrueSmart si avvarrà di Android 4.2 e potrà connettersi allo smartphone tramite Bluetooth 4.0 o Wi-Fi Wifi 802.11b/g/n e tra le molte funzioni troviamo quelle di orologio, telefono, fotocamera il tutto sostenuto da un processore dual-core da 1,3 GHz e certificazione IP67 contro acqua e polvere. Sarà possibile accaparrarsi uno dei pezzi con la spesa di 189$ (la pledge da 179$ è già esaurita) ed il dispositivo, ben oltre la fase di progettazione, dovrebbe arrivare a Novembre.

Via | Phonearena.com

  • shares
  • Mail