Nokia tablet - una nuova leak conferma RT, formato da 10" e Snapdragon 800

Non è un buon momento per Windows RT ma è in situazioni come questa che partnership forti come quella tra Microsoft e Nokia possono entrare in gioco per salvare il salvabile.

Nokia Lumia 820

Nuove voci apparse poche ora fa sul web confermano che Nokia è al lavoro sul suo primo tablet Windows previsto per l'autunno, di cui ci arrivano anche alcune delle prime specifiche tecniche.

Le informazioni provengono ancora una volta da una fonte anonima, pubblicate però questa volta da Microsoft-News.com (che però nulla ha a che fare con Microsoft). Il blog si è limitato ad elencare una lista di dettagli girate da un informatore non identificato che confermano che si tratta di un sistema ARM costruito intorno al nuovo Windows RT 8.1.

Snapdragon 800 e una tastiera-dock in stile Surface

Nella leak leggiamo che il system-on-chip scelto per la tavoletta sarà un veloce Snapdragon 800 di Qualcomm clockato a 2,15GHz, un SoC onnipresente su tutti i dispositivi attuali destinati alla fascia alta. Il formato invece sarà quello da 10,1", una diagonale che non ha mai trafitto il cuore dei consumatori, sopratutto nel segmento ARM. Il pannello scelto è un IPS da 1080p -- stessa densità del Surface Pro -- con sistema touch a 5 punti di contatto

Gli altri dati trapelati parlano di 32GB di storage presumibilmente per il modello base, supporto per Wireless N Cell, LTE opzionale (negli States ci penserà il gestore AT&T), porte USB 3.0 e micro HDMI, il tutto messo insieme dagli stabilimenti taiwanesi di Compal Electronics.

Il sito menziona anche la presenza di una tastiera-dock capace di sdoppiarsi anche come piedistallo, simile a quella vista sui Surface ma dotata anche di batteria aggiuntiva. Gli ultimi dettagli menzionano la presenza di uno chassis color azzurro e una data d'arrivo poco realistica prevista per settembre, e cioè un mese prima del debutto di Windows 8.1 e Windows 8.1 RT ufficializzato per il 17 ottobre.

Via | Microsoft-News.com

Foto: John Karakatsanis

  • shares
  • Mail