IFA di Berlino 2013, Archos inizia la rivoluzione con 7 smartphone e 5 tablet

Grandi sorprese da parte di Archos: all'IFA di Berlino 2013 saranno presentati 7 smartphone e 5 tablet

Tablet Archos All'IFA di Berlino 2013 le sorprese saranno parecchie, e Archos sembra proprio non voler soccombere dinanzi alla marea di novità che tutte le altre compagnie hanno annunciato in vista dell'evento; la fiera, in effetti, sarà un momento importantissimo per le finanze dell'azienda: l'ultimo trimestre si è concluso in maniera decisamente negativa, con un risultato economico-finanziario pessimo, e rilanciarsi è indispensabile.

Archos è davvero disposta a tutto e con questa nuova linea di prodotti pare aver fatto delle scelte intelligenti: la società ha pensato bene di lavorare a ben dodici nuovi dispositivi, tra i quali spiccano non solo sette smartphone ma anche cinque tablet; una infinità di roba, insomma, per soddisfare (in tutta probabilità) le richieste di qualsiasi fascia di mercato, da quella bassissima a quella altrettanto alta.

Non sappiamo nulla di questi nuovi dispositivi, ma l'azienda si è detta convinta che la sua sarà una vera e propria rivoluzione:

“Questa strategia ha penalizzato il fatturato del primo semestre 2013, ma è stata necessaria per rafforzare il marchio del gruppo. La strategia di Archos è chiaramente orientata al fatturato, combinando l’organizzazione ottimale dei team ed un prodotto dinamico, soprattutto in vista del CES 2014”.

Le intenzioni del produttore francese - che ha già spostato il suo centro operativo negli Stati Uniti d'America, proprio nell'ottica di uno stravolgimento interno - sono tutt'altro che negative: il punto è che il mercato attuale è dominato da grandi e affermati produttori; imporsi, quindi, sarà tutt'altro che facile. Se poteste decidere voi quali prodotti lanciare sul mercato, che tipo di device scegliereste?

Via | Jbmm

  • shares
  • Mail