Archos Childpad 80, il nuovo tablet per bambini arriva in Italia

Il nuovo Archos Childpad 80, tablet per bambini molto performante, arriverà in Italia

Foto Archos Childpad 80 Il nuovo tablet per bambini targato Archos, Childpad 80, arriverà anche in Italia: non si tratta del primo dispositivo di casa Archos, questo va detto; dalla fine dello scorso anno, infatti, nella nostra Penisola sono state vendute parecchie tavolette di questo tipo, a testimonianza del fatto che il mercato dei tablet ha davvero conquistato tutti: non solo i più grandi, che sicuramente lo utilizzeranno in modo diverso (ma non troppo), ma anche i più piccini, molto interessati, come si può facilmente ipotizzare, ai giochi.

Ma veniamo ad Archos Childpad 80: si tratta di un tablet che, inizialmente distribuito con un display da 7 pollici (quindi con il nome di Archos Childpad 70), ora conoscerà la versione da 8 e nuove specifiche tecniche; guardiamole assieme:


  • Display 8” capacitivo multitouch con risoluzione 1024×768;

  • Sistema operativo Android 4.1 Jelly Bean;

  • Processore ARM Cortex A9 Dual Core da 1 GHz;

  • Memoria RAM da 1 GB;

  • Memoria Flash da 4 GB espandibile con scheda micro SDHC;

  • Interfacce: micro USB host 2.0, jack audio da 3.5 mm, micro SD slot (fino a 32 GB), mini HDMI;

  • Back Camera 2 MP + Front Camera VGA;

  • WiFi.


A questo dovete aggiungere che, come qualsiasi altro tablet per bambini, dispone di Parental Control, software che consente ai genitori di filtrare i contenuti di cui potrà usufruire il piccoletto fortunato.

Archos Childpad 80: un buon regalo


Confermata la distribuzione in Italia, anche se non si ancora quando, il tablet - che sarà venduto a 99.99 sterline (forse con un rapporto di cambio 1:1) - ci pare ottimo: il processore è buono, la somma da spendere non è elevata e la scheda tecnica non si può dire insoddisfacente. In altri termini, se volete fare un regalino a qualcuno o ai vostri figli, Archos Childpad 80 non vi farà sfigurare.

  • shares
  • Mail