Asus GeForce GTX 760 DirectCU II in tre salse - standard, overclock e mini

Asus annuncia l'arrivo di tre GeForce GTX 760 personalizzate col sistema DirectCU e DirectCU II: una versione standard, un'OC edition e una versione ultra-compatta per i case ITX.

Asus GeForce GTX 760 DirectCU II

Asus annuncia l'arrivo per l'Italia di tre nuove GeForce GTX 760 in versione DirectCU II, e cioè dotate di quel sistema di dissipazione costituito da heatpipe (camere di vapore) in rame a diretto contatto con la GPU che l'azienda di Taipei monta ormai da qualche tempo sulle sue GPU personalizzate.

Asus GeForce GTX 760 DirectCU II
Asus GeForce GTX 760 DirectCU II
Asus GeForce GTX 760 DirectCU II

La GeForce GTX 760 DirectCU II è la versione base, che differisce dal reference design per il dissipatore capace "temperature inferiori fino al 20% e un funzionamento doppiamente più silenzioso rispetto a una scheda reference GTX 760". Così come le altre due schede a bordo troviamo una GPU GK104-225 (e quindi un rebrand della vecchia GTX 670 Ti) di tipo Kepler con 1152 CUDA core con frequenza massima di boost pari a 1072MHz. Anche il quantitativo di memoria è identico per tutte: 2GB di GDDR5 a 6008MHz sul solito bus a 256 bit.

Come si può immaginare dal nome la GeForce GTX 760 DirectCU II OC mira invece alla nicchia degli overclockers, ma con una differenziazione (apparentemente) limitata alla presenza dell'utility GPU Tweak descritta qui di seguito:

L'esclusiva utility GPU Tweak di ASUS offre un centro di controllo centralizzato e intuitivo per l'overclocking e le altre esigenze di tuning. L'utente può impostare dei profili prestazionali per i giochi preferiti, modificare le frequenze di GPU e memoria, regolare la velocità delle ventole e definire i valori di soglia per calore e consumi elettrici.

Terza ma non meno interessante è la versione DirectCU Mini, che ripropone la stessa GPU leggermente overclockata di fabbrica (1076MHz contro i 1033MHz stock) in una versione ultra-compatta, perfetta per i case di dimensione ridotta in standard ITX. La lunghezza totale si riduce a 17cm, 71mm in meno della GTX, con un dissipatore DirectCU di dimensioni più compatte con camera di vapore e ventola CoolTech.

Il comunicato diffuso in questi giorni da Asus Italia non ci informa su date di disponibilità o prezzi specifici per le tre varianti, ma da una rapida ricerca online si può facilmente trovare la versione DirectCU con prezzi a partire da 230€.

Via | Asus (cartella stampa)

  • shares
  • Mail