Contour chiude il quartier generale di Seattle e licenzia gli impiegati, cos'è successo?

Il produttore di Seattle di videocamere ruggedizzate per lo sport chiude i battenti. I 70 impiegati di Northwest Work Lofts hanno ricevuto la notizia venerdì scorso, quando il quartier generale ha chiuso le porte in via definitiva.

Contour

Contour, uno dei nomi più quotati nel segmento action camera dominato dal gigante GoPro, oggi chiude i battenti per ragioni ancora tutte da chiarire. La notizia sembra essere definitiva e inequivocabile: "Da venerdì Contour è CHIUSA", così scrive Jacob Hase, ex social media manager della compagnia sul suo account Facebook personale.

GeekWire ha confermato che il quartier generale di Seattle è chiuso da ieri pomeriggio e che già dalla scorsa settimana gli impiegati non avevano più accesso alla struttura. "Nessuno ha idea di cosa sia successo" -- scrive Hase nei commenti, sempre da Facebook -- "Ci hanno solo detto che non siamo più impiegati di Contour e che le porte sono state chiuse venerdì. [...] E' veramente duro abbandonare qualcosa a cui hai dedicato così tanta energia".

Interrogativi senza risposta anche per Marc Barros, co-fondatore del marchio ed ex CEO dell'inizio dell'anno quando ha lasciato la compagnia, che contattato dai media dichiara di non aver ricevuto alcuna comunicazione ufficiale al di fuori di quanto circoli già sui social media.

Dal 2004 si batte contro GoPro

Contour è nata nel 2004 e da allora ha portato sul mercato diversi prodotti che hanno saputo contrastare la crescita esponenziale di GoPro meglio di chiunque altro concorrente, riuscendo a differenziare le sue action camera in una direzione innovativa e intelligente.

Le ultime due videocamere messe sul commercio dall'azienda sono la Contour Roam 2 per il segmento entry level e la Contour+2, due video camere ruggedizzate dalla caratteristica forma allungata, chassis in alluminio con lente rotabile di 270°, puntatore laser, e nel caso della +2 di GPS e Bluetooth per la gestione remota via app Android e iOS. Tutto il catalogo Contour sullo store ufficiale viene indicato come "out of stock", ma per forza di cose gli stock dai distributori e rivenditori continuano ad essere venduti fino ad esaurimento scorte.

Via | GeekWire

  • shares
  • Mail